L’Olimpia Milano ospite dell’Istituto Marco Pantani

Gli studenti si preparano ad accogliere il capitano della squadra di basket, Andrea Cinciarini, nell’ambito del progetto Olimpia@School

istituto pantani olimpia milano

L’Istituto Acof Olga Fiorini & Marco Pantani ha iniziato la sua avventura con la squadra di basket tra le più forti d’Europa, l’Olimpia Milano. La scuola di Busto Arsizio è stata selezionata infatti per partecipare al progetto Olimpia@School, ideato e realizzato dal team milanese in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale Ambito di Milano (del Provveditorato agli Studi) e riservato ad un massimo di 14 istituti lombardi di II grado, ognuno con una classe.

Il progetto mira ad avvicinare al mondo dello sport gli adolescenti delle scuole partecipanti, con una visione orientata al mondo del lavoro e a quanto accade intorno ad una società sportiva. Si tratta di un percorso formativo che veicola in modo immediato valori importanti che spaziano dal rispetto delle regole e dell’avversario alla sana competizione, dal senso di appartenenza sino allo spirito di gruppo, valorizzando le potenzialità individuali di ogni singolo studente.

La 4^ Professionale dell’Istituto Marco Pantani parteciperà al progetto trasformandosi in una vera e propria società sportiva in cui per ogni studente è previsto un ruolo. Non ci saranno solo i ‘giocatori’ che scenderanno direttamente in campo, ma anche l’allenatore, il secondo allenatore, i dirigenti, il medico, il massaggiatore, l’addetto stampa, il fotografo, ecc. Una squadra al completo in cui la parola ‘collaborazione’ sarà il vero capitano. “Stiamo impiegando tutte le nostre forze poiché crediamo profondamente in questo progetto e nella nostra potenzialità di raggiungere un risultato assolutamente positivo”, sottolineano i ragazzi.

Il progetto terrà occupati gli studenti per circa cinque mesi, durante i quali sono previsti diversi incontri con L’Olimpia Milano. Il primo è previsto per il 2 dicembre con il capitano della squadra milanese, Andrea Cinciarini, che incontrerà i ragazzi presso l’oratorio San Luigi di Sacconago. Il secondo appuntamento si terrà il 19 dicembre presso il Mediolanum Forum di Assago, durante la partita di Eurolega che vedrà l’Olimpia Milano scendere in campo contro il Valencia Basket. In questa occasione i ragazzi potranno mostrare le loro abilità al canestro attraverso una partita contro un altro istituto, dando così inizio alla competizione sportiva del progetto che si concluderà il 12 marzo con una sfida finale tra tutti le classi partecipanti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore