Nasce “Azione” il nuovo partito riformista

In provincia di Varese sono già presenti i circoli di Gallarate, Sesto Calende, Solbiate Arno, Cairate e Varese

Generico 2018

Il 21 novembre 2019 è nato Azione che ha tra i suoi fondatori Carlo Calenda e Matteo Richetti. «Un partito – scrivono in una nota i responsabili della nuova formazione  – che vuole dare rappresentanza ai riformisti che oggi strattonati da una parte all’altra si ritrovano a non aver realmente un partito di riferimento. La politica ha molto deluso in questi anni e ha continuato a chiedere sacrifici enormi alle persone. Carlo Calenda, Matteo Richetti e tutti gli amici che in questi mesi si sono con generosità avvicinati, hanno raccolto questa sfida che vogliono caratterizzare con la loro competenza e coerenza. Senza coerenza la politica è fatta solo per garantire i soliti noti».

«Azione si pone l’obiettivo – continua la nota – di offrire proposte concrete per riformare seriamente il nostro stato e consentirne il rilancio di paese moderno. Da oggi è possibile aderire al partito andando sul sito: www.azione.it e iscrivendosi. Lo si fa pagando una quota minima di 10 euro. Su tutto il territorio nazionale si stanno attivando i circoli che già con Siamo Europei hanno lavorato nei mesi scorsi per radicare sul territorio il movimento e che oggi costituiscono la prima colonna portante del partito che è aperto e quindi in questa fase
inclusiva tutti sono chiamati a informarsi, riconoscersi e partecipare».

In provincia di Varese sono già presenti i circoli di Varese (referente Andrea Di Salvo), Gallarate (referente Luigi Bassani), Sesto Calende (referente Sacha Bianchi), Solbiate Arno (referente Armando De Falco), Cairate ( referente Alberto Marcolli) e altri nasceranno nelle prossime giornate. Nelle settimane a seguire il partito locale si presenterà attraverso momenti aperti così
da coinvolgere tutti quelli che vorranno aderire. Adesso il primo obiettivo è quello del 30 novembre con la prima importante iniziativa a Roma sulla Sanità.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.