Valgrande, macellata una capra in montagna, indagano i carabinieri

La carcassa trovata priva di segni di predazione e con le orecchie tagliate

Avarie

Sventrata, ripulita e con le orecchie tagliate, tutto trovato dai militari del Reparto Carabinieri Parco Val grande, che hanno provveduto ad effettuare un sopralluogo di verifica su una carcassa di capra, presso l’alpe Vadà, all’interno del territorio del Parco Nazionale, di loro competenza.

La carcassa, scuoiata e parzialmente smembrata, era stata segnalata dal pastore,
e non presentava evidenze macroscopiche di predazione. I padiglioni auricolari, con le relative
marche di riconoscimento, risultavano asportati.

La carcassa è scomparsa nella notte.

Le indagini dei Carabinieri Forestali proseguono al fine di accertare l’autore della macellazione dell’animale.

Si invitano i cittadini a fornire informazioni esclusivamente se circostanziate, evitando ogni possibile allarme ingiustificato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore