Il Varese inventa il “tifoso-raccattapalle”

Per dodici cuori biancorossi - già abbonati - ci sarà la possibilità di posizionarsi a bordo campo in occasione della gara contro la Caronnese

raccattapalle varese

Porte chiuse? Il Città di Varese cerca di andare incontro ai tifosi che a inizio stagione hanno creduto nel progetto biancorosso facendo l’abbonamento.

Per far fronte alle limitazioni imposte dall’ultimo decreto, la società varesina ha così deciso di “premiare” dodici abbonati facendoli entrare allo stadio “Franco Ossola” in occasione della sfida contro la Caronnese.

In che modo? I sostenitori avranno il ruolo di raccattapalle potendo così seguire la squadra di mister Sassarini da bordo campo.

IL COMUNICATO

Le disposizioni governative hanno disposto lo svolgimento delle manifestazioni sportive a porte chiuse fino al prossimo 3 dicembre e, come noto, le partite si svolgono in assenza di pubblico.
Il Città di Varese, come detto già nella lettera del presidente Stefano Amirante di settimana scorsa, non si dimentica dei propri tifosi. Ci siamo organizzati per trasmettere in streaming le partite sulla pagina Facebook ma per coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento, o avevano acquistato il biglietto in prevendita con la Caronnese il mese scorso, vogliamo riservare un posto in prima fila all’interno del “Franco Ossola”.
Non si potrà assistere dalla tribuna ma c’è la possibilità per 12 persone di fare il raccattapalle.
Perché proprio 12? Perché così impone il protocollo Figc emanato lo scorso agosto che, tra l’altro, prevede anche il raggiungimento della maggiore età per svolgere tale mansione.

Chi è in possesso dell’abbonamento o del biglietto della partita, ed è interessato ad assistere alla partita a pochi metri dai giocatori e dalle panchine, potrà inviare dalle 13:00 di oggi fino alle 21:00 una mail a info@cittadivarese.it indicando i propri dati anagrafici e la scansione dell’abbonamento o del biglietto. I primi 12 che risponderanno faranno i raccattapalle mercoledì.
Naturalmente è un’iniziativa per coinvolgere tutti, pertanto finché le norme imporranno il divieto di accesso al pubblico il Città di Varese, per ogni gara interna, ripeterà questa iniziativa. Coloro che svolgeranno il ruolo di raccattapalle mercoledì non potranno ripeterlo nelle prossime partite.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.