Varese News

Un coro di Natale con oltre cinquecento voci da tutta Italia

L'iniziativa è stata lanciata dal sito dovesicanta.it, il portale di musica corale nato a Varese, da un'idea di Solevoci.it. Il risultato ha visto più di cinquecento persone cantar insieme

Generica 2020

Se alla magia del Natale, unisci una diretta social capace di coinvolgere più di 400 persone che condividono la stessa passione, in un clima amichevole ed informale, il gioco è fatto. Una grande emozione, quella di ieri sera, durante la diretta dai canali Facebook e YouTube di Solevoci che ha presentato ufficialmente il video “Insieme per un bianco Natale”.

E’ questo il progetto per il Natale 2020 di dovesicanta.it, il portale di musica corale, nato da un’idea di Solevoci di Varese. “Unisciti anche tu al grande coro virtuale sulle note dell’intramontabile White Christmas di Irving Berlin. Vieni a cantare con noi e fai correre la voce tra i tuoi amici coristi!”, si legge sul sito. Questo il canto tradizionale natalizio scelto per formare un grande coro virtuale per un video da ascoltare nelle festività natalizie. Lanciato un mese fa, è stato un successo.

«Quando è nato dovesicanta.it – raccontano gli organizzatori – avevamo in mente di proporre alla community digitale un brano, da imparare ognuno a casa propria e poi di darci appuntamento in qualche città italiana per cantare. Non ci è stato possibile, ma in qualche modo siamo riusciti lo stesso a realizzare il nostro sogno. E ci siamo trovati on line a cantare insieme. In molti ci hanno ringraziato, ma siamo noi a ringraziare ciascuno dei coristi per questa gioiosa comunità, appassionata di canto corale».

Ancora una volta la voce ha unito tante persone in uno slancio di entusiasmo e gioia, in un progetto davvero inclusivo. Già durante la scorsa primavera, infatti, il progetto aveva coinvolte molte persone per realizzare una canzone di fine quarantena. Per quest’ultimo progetto “Insieme per un Bianco Natale” sono state coinvolte 563 voci da tutte le regioni d’Italia, di cui 290 soprani, 157 contralti, 57 bassi e 59 tenori, per 185 cori italiani rappresentati. Una community anche internazionale, se si considera che ci sono coristi provenienti da 7 nazioni, oltre all’Italia. Svizzera (Zurigo), Spagna (Alicante), Malaysia, Australia (New Castle), USA (Maryland e Georgia), Germania (Colonia), Inghilterra (Londra).

Presenti anche tanti bambini, la più piccola è stata Carlotta Capitanelli di Roma di soli 5 anni. C’è poi il Coro Magiche Note di Selva del Montello (TV) con 18 bambini in maglia blu. E da Avellino, il Coro Gesualdo – che aveva già cantato in Happy Day – ha aperto l’iniziativa alla propria sezione di voci bianche. Da citare la scuola la Scuola Secondaria di primo grado “Santa Marta” di Cantù, dove l’insegnante di musica è riuscita a coinvolgere nel progetto 20 ragazzi (tra gli 11 e i 12 anni) e 8 docenti che hanno aderito con grande entusiasmo.

Nell’occasione è stato proclamato anche il vincitore del concorso “Al look più nataloso, le felpe di Solevoci”. Ad aggiudicarsi il premio il signor Claudio Macchi del gruppo corale di San Macario (Samarate – VA). Il premio eleganza è andato a Silvana Marsico Vetere, mentre quello originalità è stato vinto da Abramo Balduzzi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.