Realtà e Utopia, la mostra del Sestante per Filosofarti

È visitabile in settimana nella sede del fotoclub in via San Giovanni Bosco: un racconto per immagini dell'esperienza di Filosofarti e delle sue radici. Realtà di sedici edizioni e utopia di uno sguardo che va lontano

Realtà e utopia in Filosofarti, non solo come tema dell’edizione del 2021, ma anche dentro Filosofarti in sé: la realtà di un festival ormai storico, l’utopia di chi ha guardato (e guarda) lontano, anzi in alto, nel proporre una riflessione a una città e a un territorio.

Due dimensioni raccontate anche dalla mostra fotografica che il fotoclub Il Sestante propone all’interno dell’edizione 2021. «Da sempre il Sestante ha collaborato con Filosofarti inserendosi nella programmazione, ma anche provvedendo a documentare gli eventi con i propri soci» premette il presidente Salvatore Benvenga.

La mostra è allestita nella sede del Sestante di via San Giovanni Bosco, questa settimana da lunedì fino a venerdì, dalle 16 alle 18.
«È realtà storica – una antologica fotografica – ma anche utopia, nel senso pieno del termine, come funzione stimolatrice, perché riteniamo che Filosofarti abbia molto da dire anche per il futuro».

Gli scatti raccontano la storia del festival (arrivato alla 16esima edizione), ma anche le radici che l’hanno reso possibile: la figura di don Alberto Dell’Orto e l’esperienza del Centro culturale Teatro delle Arti.

La mostra è poi “visitabile” anche online, con il video che apre questo articolo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.