Quinto appuntamento con il ciclo “Gente che spera”

Le Romite del Sacro Monte, l'infettivologo Bonfanti, monsignor Monti e Annalisa Bottino gli ospiti (il 5 maggio) della serata voluta dai Centri Culturali Cattolici

L'alba del 3 marzo 2021

Torna, mercoledì 5 maggio alle 21 il ciclo di appuntamenti “Gente che spera”, la serie di sette serate online organizzata tra i mesi di aprile e maggio dai Centri Culturali Cattolici della Diocesi di Milano.

Quello programmato per questa settimana, moderato dal giornalista Enrico Castelli, vedrà tra i protagonisti le Romite ambrosiane del Sacro Monte di Varese, l’infettivologo del “San Gerardo” di Monza Paolo Bonfanti e il direttore di Villa Cagnola, monsignor Eros Monti mentre Annalisa Bottino presenterà il libro “Tutto è un dono. Storia di Luigi”.

Il ciclo “Gente che spera” prende il nome da una frase pronunciata dall’arcivescovo di Milano, Mario Delpini, nel corso di una intervista rilasciata a Repubblica. «Tutti sono di fronte a una scelta: essere gente che spera o che dispera. I cristiani più degli altri debbono essere gente che spera».

La serata sarà trasmessa in dirette sui canali YouTube dei centri culturali coinvolti: il “Tommaso Moro” di Gallarate, il “don Milani” di Mozzate, il “Massimiliano Kolbe” di Varese, la “Fiera di San Pancrazio” di Vedano Olona e “Villa Cagnola” di Gazzada Schianno.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.