Il nuovo Airbus di Luke Air a Malpensa per i voli a lungo raggio

Presentato a Malpensa il nuovo Airbus A330-200 di Luke Air, che opererà verso mete esotiche con voli di lungo raggio: "Un messaggio ai patimenti e ai sogni della gente"

LukeAir Malpensa

Blue Panorama con il nuovo brand commerciale Luke Air scommette sul nuovo Airbus A330-200 per la ripresa a Malpensa. Il velivolo è stato presentato oggi, martedì 29 giugno, all’aeroporto varesino. 

«Il progetto Luke Air è nato prima del Covid, poi lo abbiamo congelato e portato avanti – spiega Luca Patanè, presidente di Blue Panorama Airlines – con grande sacrificio. È un sogno, abbiamo avuto il partner giusto che ci hanno sostenuto in un progetto nato a fine 2019, questo aereo doveva nascere tra marzo e giugno 2020».

Nonostante il mercato italiano sia fermo, infatti, «la compagnia aerea ha intercettato diverse opportunità di business, in particolare in Nord Europa,  perché oltre al nuovo Airbus presentato oggi ne avremo altri due dedicati ai voli di lungo raggio dalla Polonia e dalla Repubblica Ceca. Questo investimento dimostra che crediamo nel mercato e rappresenta un passo in avanti verso l’innovazione continuando a garantire ai nostri passeggeri il miglior comfort, efficienza e affidabilità possibili. Operare voli di lungo raggio verso mete meravigliose risponde al nostro piano di sviluppo internazionale e continueremo a farci trovare sempre pronti per cogliere nuove opportunità sia in Europa sia a livello globale», continua Patanè.

LukeAir Malpensa
Luca Patanè, presidente di Luke Air-Blue Panorama Airlines e del gruppo Uvet

Sono operativi 3 Airbus gemelli tra Malpensa, Praga e Varsavia. Nelle due città europee ci sono già stati i voli inaugurali, mentre a ottobre sarà attivo a Malpensa, si pensa verso la Cina e destinazioni come i Caraibi e Zanzibar. Da Praga partono i voli verso Capo Verde, Curaçao, Kraibi (Thailandia), Maldive, Punta Cana (Repubblica Dominicana), Salalah (Oman), Santa Clara (Cuba), e Zanzibar; Praga sarà collegata con le Maldive, Nosy Be (Madagascar), Punta Cana, Santa Clara e Zanzibar.

L’Airbus

L’aeromobile di Luke Air è stato rivisitato negli arredi interni. Quanto i servizi a bordo, i passeggeri possono utilizzare un sistema Wi fi utilizzando il proprio device e accedendo a tutti i contenuti in download streaming.  Ogni poltrona è dotata di una presa USB.

Per i voli di lungo raggio che superano le 8 ore il catering sarà fornito con un doppio servizio sia in economy sia in business. In quest’ultima è previsto l’open bar.

LukeAir Malpensa

La crisi Covid e la lenta ripresa

Per il presidente è fondamentale avere coraggio per far ripartire il settore aereo e tutto il mondo del turismo, per questo motivo una scommessa come quella di Luke Air è fondamentale: «Il nostro settore economico deve riprendere a tutti i costi, non possiamo ritardare ma avere più coraggio; il nuovo Airbus di Luke Air deve essere un messaggio ai patimenti e ai sogni della gente».

Quanto alla situazione italiana, l’aiuto della politica sarebbe «troppo poco per il valore del settore del turismo in generale:  i tempi della politica sono troppo lenti per il settore e per chi ne usufruisce. Stiamo ancora aspettando i ristori».

Ricordando l’introduzione degli aeromobili Wide Body dopo l’11 settembre 2001, Remo Dalla Porta (chief commercial officer di Luke Air) spiega come le crisi si siano rivelate un’opportunità: «Le crisi sono sempre state per noi uno stimolo a migliorare investendo nel servizio. Oggi presentiamo il nuovo aeromobile con il quale, oltre al miglioramento del comfort e dell’efficienza, potremmo ampliare il raggio del nostro network al servizio del mercato italiano e dell’industria del turismo. Per i clienti business abbiamo voluto ulteriormente migliorare il servizio e soprattutto il comfort. Inoltre, la maggiore capacità di carico dell’Airbus A330 ci consentirà di incrementare il trasporto delle merci».

Nicole Erbetti
nicole.erbetti@gmail.com

Per me scrivere significa dare voce a chi non la ha. Il giornalismo locale è il primo passo per un nuovo, empatico e responsabile incontro con il lettore. Join in!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.