Malore sui gradini della chiesa di Monteviasco: soccorso con l’elicottero un 55enne

L'uomo colpito da arresto cardiaco è stato soccorso sul posto col defibrillatore e trasportato in codice rosso a Varese

Dae defibrillatore semiautomatico

Il cuore che si ferma sui gradini della chiesa, la chiamata di soccorso e la linea aperta con la centrale operativa del 118 per ricevere istruzioni su come attivare il defibrillatore.

È successo lunedì mattina a Monteviasco, frazione in quota di Curiglia con Monteviasco, ancora raggiungibile solo a piedi.

Qui poco prima delle 10 un uomo di 55 anni ha avuto un arresto cardiaco proprio sul piazzale della chiesa. Le persone che hanno trovato il corpo hanno dato l’allarme al 112 che ha messo in collegamento il richiedente con la centrale operativa del 118.

Da qui sono partite le prime manovre per l’applicazione degli elettrodi del defibrillatore che si trova proprio nel locale adiacente l’ingresso della chiesa.

Nel frattempo l’elisoccorso del Sant’Anna di Como verricellava sul posto il medico rianimatoree. Il ferito in seguito è stato ricoverato in codice rosso alla volta del pronto soccorso dell’ospedale di Varese dove il 55enne è arrivato in condizioni disperate e dove è spirato poco dopo.

Era un lavoratori di un cantiere edile della frazione che si è sentito male in mattinata.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.