Impresa Morazzone, Legnano ko

In Promozione la squadra di Dallo batte la capolista. In serie D la sconfitta di Voghera costa la panchina della Caronnese a Corrado Cotta

La giornata di campionato tra i dilettanti della provicia ha regalato non poche sorprese. In serie D il Verbano ha perso ma è uscita a testa alta dalla sfida contro la capolista, mentre la Caronnese, dopo un 2013 iniziato con il piede sbagliato, ha deciso di esonerare mister Cotta. In Eccellenza la SolbiaSommese viene fermata sullo 0-0 dal Marnate, mentre il Morazzone in Promozione compie l’impresa della settimana battendo il Legnano.
 
SERIE D – Nel girone A il Verbano non aveva un compito facile contro la prima della classe, il Bra. La squadra di Di Marco ha dimostrato di saper giocare alla pari contro una formazione di valore assoluto e l’1-0 finale è forse una punizione troppo severa per i rossoneri. La strada sembra essere in discesa per il Verbano, ora starà ai giocatori dimostrare di valere la salvezza.
Girone ARisultati e classifica
La sconfitta per 2-1 a Voghera e il sorpasso in classifica hanno convinto la società a cambiare la guida tecnica della Caronnese. Mister Corrado Cotta (nella foto) è stato esonerato dopo più di due anni in rossoblu e lascia la squadra al quarto posto in classifica – condiviso con l’Olginatese – dopo un inizio stagione stellare con una serie incredibile di vittorie di fila. Non si sa ancora chi possa prendere il posto lasciato libero sulla panchina della Caronnese, ma questa decisione è il segnale che la dirigenza punta ben più in alto dei playoff.
Girone B – Risultati e classifica
 
ECCELLENZA La SolbiaSommese viene fermata sullo 0-0 dal Marnate, anche grazia a una prova superlativa del portiere ospite Palamini. L’Inveruno non si fa pregare e con la vittoria 3-1 in casa del Garlasco si porta ad un solo punto dai nerazzurri. La Sestese continua la striscia positiva superando 4-1 il Fenegrò, mentre la Vergiatese perde ancora, 4-2 in casa del Vigevano. Il Cassano guadagna un punto che smuove la classifica con lo 0-0 casalingo contro il Villanterio.
Girone ARisultati e classifica
 
PROMOZIONE Impresa del Morazzone, che sul campo di casa batte 1-0 il Legnano primo in classifica grazie alla rete di Ghizzi. Il Cistellum però non accorcia, perdendo sul terreno amico contro la Gallaratese e anche l’Olimpia non fa passi avanti cadendo 3-0 a Mozzate. Termina 0-0 Uboldese-Insubria, mentre il Gavirate pareggia 2-2 a Portichetto. Finisce in parità e senza reti Cairate-Cas, mentre il Leggiuno fatica ma guadagna tre punti a Cantalupo con un’autorete nel finale che decide la gara.
Girone ARisultati e classifica
 
PRIMA CATEGORIA – La Varesina non sbaglia un colpo e anche l’Arcisatese si deve piegare: 2-0 il finale per la squadra di Giussani. Il Tradate rimane in scia battendo 4-1 il Cantello, così come l’Olgiate Olona, che espugna Gorla Maggiore 2-0. Perde ancora la Ternatese, superata 3-2 dalla Besnatese con un gol nei minuti finali di partita, mentre la Rasa ottiene tre punti importanti andando a vincere 2-1 in casa del Busto 81. Con lo stesso risultato la Lonatese sbanca Angera, mentre il Luino perde ancora, sconfitto 1-0 in casa dalla Solbiatese. Battuta d’arresto anche per il Vizzola, ko contro il Ronago 1-0.
 
SECONDA CATEGORIA – La Belfortese rimane in testa grazia alla vittoria 2-0 di Castronno e allunga sul Brebbia, stoppato sull’1-1 dal Casbeno. Non sbaglia la Calcinatese, che porta a casa tre punti da Mesenzana grazie al 3-1 finale, così come il Maccagno in casa della Cassiopea nel pirotecnico 4-3. Basta una rete all’Ispra per avere la meglio sul Caravate, mentre termina 2-2 lo scontro tra Buguggiate e Viggiù. Altro ko imprevisto per l’Aurora Induno, che viene sconfitta in casa 2-0 dal Laveno Mombello.
 
TERZA CATEGORIA – L’Angerese vince 3-1 in casa del Don Bosco e si porta al comando, assieme alla Cadrezzatese, che viene sconfitta 1-0 a Malnate. Biandronno e Travedona pareggiano 1-1 e perdono terreno; stesso risultato per la Casmo in casa della Cuassese. Il Gemonio batte 1-0 il Comabbio, il Valtravaglia espugna Cittiglio 3-0 e la Lavena Tresiana supera 3-1 l’Olona. Nella sfida di coda il Rancio ha la meglio 5-0 sul Mascia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Febbraio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.