Viale Europa, da oggi il semaforo per i pedoni funziona

Il servizio di chiamata pedonale sarà in funzione dalle 7 alle 23, nella notte ci sarà invece il "giallo lampeggiante"

E’ entrato in funzione il semaforo pedonale della rotonda di Viale Europa. Il semaforo, con servizio di chiamata pedonale, rimane in funzionamento dalle 7 alle 23. Quando non vi è alcuna chiamata in corso si ha il giallo lampeggiante per i veicoli e il rosso per i pedoni. Quando viene effettuata la chiamata attraverso un opportuno pulsante posizionato in corrispondenza delle paline semaforiche si attivano il rosso veicolare ed il verde pedonale (intervallati opportunamente da fasi di giallo) per tutta la durata necessaria all’attraversamento dei pedoni. Dalle 23 alle 7, così come imposto dal Codice della Strada, non è attivo il servizio di chiamata pedonale e l’impianto rimane a giallo lampeggiante sia per i pedoni sia per i veicoli. (Nella foto i lavori in viale Europa)
«La realizzazione della rotatoria e la chiusura dell’aiuola centrale spartitraffico in corrispondenza dell’uscita di via Monte Bernesco su viale Europa – spiega il vicesindaco Carlo Baroni -, oltre all’impianto semaforico a chiamata, sono interventi di miglioramento della sicurezza stradale rivolti non solo agli automobilisti, come il rallentamento della velocità o la diminuzione dei punti di conflitto, ma anche alle utenze più vulnerabili o più deboli, i pedoni, con particolare attenzione alle persone ipovedenti».
Il  progetto è stato presentato presso la Regione Lombardia nell’ambito del bando per l’ottenimento di finanziamenti relativi al “4° e 5° piano nazionale sicurezza stradale (PNSS) e completamento del 3°” finalizzato a promuovere interventi ad alta efficacia in modo da determinare la più ampia e celere riduzione delle vittime degli incidenti stradali, con particolare riferimento a interventi su componenti di incidentalità prioritarie, ed ha ottenuto il cofinanziamento da parte di Regione Lombardia (185mila euro), su un importo totale di 430 mila euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 giugno 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore