Teresa Mannino in scena al Teatro Sociale

Sabato 28 novembre, alle ore 21, l’attrice palermitana sarà in scena con lo spettacolo "Sono nata il ventitré". Si apre dunque all’insegna della comicità leggera la "Stagione Varietà" del Teatro Sociale, inserita nel circuito "VareseinScena"

teresa mannino

Sarà la verve comica di Teresa Mannino, volto noto al pubblico televisivo di «Zelig», ad aprire la «Stagione Varietà» del teatro Sociale di Busto Arsizio, ideata con la consulenza dell’associazione culturale Teatro Stabile dell’Insubria, guidata da Filippo De Sanctis, direttore dell’UCC Teatro di Varese. Sabato 28 novembre, alle ore 21, la sala di piazza Plebiscito ospiterà lo spettacolo «Sono nata il ventitré», scritto dall’attrice palermitana, che ne cura anche la regia, con Giovanna Donini.

«L’amore, la vita, il tradimento, gli uomini e le donne, la passione per la conoscenza e per la propria terra» sono i temi che tessono la trama di questo lavoro teatrale, reduce da una tournée di grande successo che ha registrato molti sold out nelle sale italiane.

Si apre, dunque, all’insegna della comicità leggera e del puro divertimento la «Stagione Varietà» del teatro Sociale di Busto Arsizio, inserita nel circuito provinciale «VareseinScena», realizzato dall’associazione culturale Teatro stabile dell’Insubria con il contributo economico della Fondazione comunitaria del Varesotto onlus.

Undici gli appuntamenti in agenda, che avranno per protagonisti, oltre a Teresa Mannino, personaggi conosciuti anche da chi non è solito frequentare i teatri come Cesare Cadeo e Andrea Pucci, che presenteranno rispettivamente gli spettacoli «Il venditore di sogni» (sabato 16 aprile 2016, ore 21) e «C’è sempre e solo da ridere» (sabato 7 maggio 2016, ore 21).  La spensieratezza farà da filo rosso anche in «Caveman» (martedì 15 dicembre 2015, ore 21), one man show comico con Maurizio Colombi, per la regia di Teo Teocoli, che affronta con ironia le dinamiche di coppia sin dalla preistoria, «mostrando al pubblico -si legge nella presentazione- come non si sia poi cambiati tanto nonostante i millenni».

Prima attrice della «Stagione Varietà», insieme con il cabaret, sarà la danza. Quattro appuntamenti all’insegna dell’arte coreutica attendono, infatti, il pubblico bustese tra dicembre e aprile. Si inizierà con «Around. Urban Dance Generation» (venerdì 18 dicembre 2015, ore 21), che vedrà in scena la crew dei Mnai’s. Spazio, quindi, agli spettacoli «In_evolution. Il racconto acrobatico più emozionante della tua vita» (venerdì 22 gennaio 2016, ore 21) con la compagnia «Liberi di…Physical Theatre», «Carmen» (domenica 7 febbraio 2016, ore 17) con il Balletto di Milano, e «An Irish Night» (sabato 9 aprile 2016, ore 21) con il gruppo bustocco dei Gens D’Ys e le sue danze irlandesi.

Completano il programma della «Stagione Varietà», per il quale è previsto la formula abbonamento «6libero», lo spettacolo «Rocky Horror Concert Live» (sabato 5 marzo 2016, ore 21), «un’esperienza collettiva -affermano gli organizzatori- nel segno della divertente trasgressione», e due riletture in chiave moderna, musicale e scanzonata di altrettanti capolavori della letteratura italiana, entrambi proposti da Sold Out Srl. Si tratta degli spettacoli «I promessi sposi show» (venerdì 26 febbraio 2016, ore 21 – replica alle ore 10 per le scuole) e «La Divina Commedia – Dante’s musical» (venerdì 11 marzo 2016, ore 21 – replica alle ore 10 per le scuole).

Ancora molti i tagliandi di ingresso disponibili per spettacolo «Sono nata il ventitré», il cui costo è fissato ad euro 35,00 per il primo settore platea, € 31,00 per il secondo settore platea, € 26,00 per la galleria.

Il botteghino del teatro Sociale di Busto Arsizio è aperto con i seguenti orari: mercoledì, dalle ore 11.00 alle ore 14.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00; venerdì, dalle ore 16.00 alle ore 19.00; sabato, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

Per maggiori dettagli sullo spettacolo di Teresa Mannino e sulla «Stagione Varietà» è possibile contattare l’Infopoint ubicato all’UCC Teatro di Varese al numero 0332.247897 o all’indirizzo e-mail tkts@teatrosociale.it. Per informazioni sugli abbonamenti e sugli orari di apertura del botteghino è possibile consultare anche il sito internet www.teatrosociale.it.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Novembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.