Quella de “Il fiorellista” è la vetrina di Natale più bella

Il negozio di Fabio Risorgere ha vinto la speciale competizione lanciata dal comitato dei commercianti e dall'amministrazione comunale. La premiazione il 17 dicembre

vetrina premiata il fiorellista

Si è concluso il concorso “La vetrina più bella”, organizzato quest’anno dal Comitato Commercianti in collaborazione con il Comune di Castellanza per premiare gli esercizi commerciali e simili con la vetrina natalizia meglio allestita.

La giuria ha visionato le vetrine dei negozi aderenti e, per il secondo anno consecutivo, si è aggiudicato il primo posto il fioraio di via V. Veneto, 15 “Il Fiorellista di Fabio Risorgere”, mentre il secondo posto è andato all’esercizio di parrucchiera “Donna Oggi acconciature di La Bella Paolina” di via L. Pomini, 13/b. Il “Centro Ottico B&F sas di Fontana Barbara & c.”, sito in via Roma, 13 ha ottenuto la terza posizione.

Gli esercizi vincitori si sono caratterizzati per la creatività e l’originalità delle vetrine, accompagnate dal notevole gusto estetico e dall’abilità artigianale delle realizzazioni.

Comitato Commercianti e Comune di Castellanza ringraziando i partecipanti all’iniziativa li invitano tutti a partecipare alla premiazione dei vincitori, che avverrà sabato 17 dicembre 2016 alle ore 20.45 al Teatro di via Dante, in occasione della rappresentazione teatrale “Le avventure di Viperetta”, a cura dei ragazzi dell’Associazione Solidarietà Famigliare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore