In viale della Repubblica arriverà una Lidl

Un'area di 2.000 metri quadri tra viale della Repubblica e via Quintino Sella sarà trasformata per accogliere un punto vendita Lidl, il primo della città

lidl

Un supermercato del gruppo Lidl aprirà a Busto Arsizio, tra viale della Repubblica e via Quintino Sella. L’amministrazione ha infatti firmato la convenzione con l’immobiliare proprietaria dell’area per avviare i lavori che interesseranno una superficie di oltre 2.000 metri quadri. Sarà il primo punto vendita di questa catena in città.

La Lidl sorgerà sulle macerie di due strutture residenziali e un capannone attualmente esistenti, che saranno abbattuti per far spazio al supermercato. Il punto vendita che aprirà lì sarà di grandi dimensioni con una superficie di vendita di 1.000 metri quadri ai quali se ne aggiungeranno un altro migliaio per servizi e parcheggio che sarà di pubblico servizio.

L’operazione porterà nelle casse del comune oltre 137.000 euro di oneri di urbanizzazione, dei quali solo la metà sarà fisicamente incassata. Quasi 70.000 euro verranno infatti utilizzati per la costruzione del parcheggio, il rifacimento dei marciapiedi su via Quintino Sella e la sostituzione di 10 lampioni su entrambi gli affacci del supermercato.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 01 agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mark65

    Ancora l’ennesimo supermercato’ oh stavamo ho si sta a morir di fame perchè non si sapeva dove andare a fare la spesa, La verità è che il comune di Busto venderebbe anche il fondo schiena pur di incassare due lire questo la dice lunga su come vengono gestite le risorse del comune e il territorio ,

  2. Scritto da Felice

    ohhhhh un altro supermercato che vende le stesse robacce dei grandi gruppi multinazionali.
    intanto l’agricoltore tira le cuoia. che politica lungimirante.

Segnala Errore