Capitan Idrissa, colpi vincenti

Camara è il giocatore del match, il connazionale Piqueti invece gira ancora a vuoto. Altra gran prova di M'Zoughi al centro della difesa

Varese - Alcione

SCAPOLO 6 – Gli diamo la sufficienza perché sul 2-1 biancorosso compie una parata-miracolo su una deviazione ravvicinata in mischia. Incolpevole sul gol di Marinoni, offre però anche una papera su rete, per fortuna, annullata per fuorigioco e sbaglia i tempi dell’uscita in occasione del 3-2 di Orlandi.

Galleria fotografica

Varese - Alcione 4 di 41

LONARDI 6 – Salvato da una provvidenziale pozzanghera dopo pochi minuti, nel resto del match offre il consueto apporto alla causa. Non emerge, ma neppure sbaglia.

TRAVAGLINI 6,5– Preso in mezzo in occasione del primo gol milanese, reagisce alla grande nel resto del match, mettendo al servizio del Varese tanto il fisico quanto una sfrontatezza non così abituale tra quelli della sua età.

M’ZOUGHI 7 – Il migliore del reparto arretrato: compie una scivolata decisiva al 23′ del primo tempo con palla a due metri dalla porta, si disimpegna sempre bene contro un ottimo Villa e nelle mischie in area. Sempre più maturo.

BIANCHI 6 – Qualche bello sprint e qualche “colpo di tosse”, tra cui la mancata chiusura su Marinoni in occasione dell’1-1. Nel complessso però, prova sufficiente e volitiva.

GESTRA 6 – Il campo non è certo adatto alle sue qualità da giocatore di biliardo; il regista comunque si adegua e si rende utile nel rendere più ariosa la manovra dei biancorossi.

ETCHEGOYEN 5,5 – Primo tempo senza incidere, e con qualche errore a livello di impostazione. Meglio nello scampolo di ripresa disputato ma senza picchi.
(Marinali 7 – Gran rete da fuori area: sembra il gol “in più” e invece è decisivo per il risultato finale. Recuperato dopo l’infortunio, carta in più per il centrocampo di Domenicali).

Varese avanti col brivido: Camara e Marinali piegano l’Alcione

CAMARA 7Hombre del partido: inizia il match avviando l’azione del rigore con l’assist a Lercara e lo segnando alla perfezione il penalty, lo prosegue infilando con un gran tiro la rete del 2-1 sul morir del primo tempo. Fa tante altre cose, un po’ altalenanti, ma il fieno in cascina è parecchio.

LERCARA 6 – Ottimo inizio nel quale si procura un rigore-lampo al 2′ dopo essersi già presentato in area una prima volta. Il prosieguo non è così incisivo, però nei tre punti di oggi c’è anche il suo contributo.
(Conti s.v.)

SCARAMUZZA 6,5 – Prova vivace e forse interrotta troppo presto per fare spazio a Piqueti. Costruisce la punizione per il raddoppio di Camara, sfiora il gol personale con un gran tiro fuori di millimetri.
(Piqueti 5 – Domenicali vuole fargli ritrovare il ritmo dei compagni ma la missione riesce a metà. Un paio di sgroppate che però si concludono senza risultati. Deve crescere.

VEGNADUZZO 5,5 – Pochissimi palloni giocabili per il centravanti argentino, che fa la guerra di posizione con la difesa milanese senza però grandi vittorie in battaglia. Si costruisce una buona conclusione nel cuore della ripresa ma il tiro non è potente.
(Moceri s.v.)

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Varese - Alcione 4 di 41

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore