Per la stagione cameristica 2018 arriva il Duo Ermitage

Venerdì 5 ottobre quarto appuntamento a Villa Calcaterra con le pianiste Silvia Fignelli e Cristiana Raimondi e con la partecipazione della voce narrante di Lorenzo Pagliazzi

duo ermitage

Proseguono, con grande successo, gli appuntamenti cameristici organizzati dall’Associazione Culturale Musikademia, con il Patrocinio del Comune di Busto Arsizio e con il sostegno degli sponsor Studio Vabri – Dottori Commercialisti, Studio Spreafico – Dottori Commercialisti Associati e Bianchi Stefano Assicurazioni.

Dopo l’apprezzatissimo appuntamento dedicato alla musica di Haendel, il quarto della terza edizione sarà un viaggio musicale nel mondo delle fiabe, in compagnia del Duo Ermitage (quattromani al pianoforte) formato dalle pianiste Silvia Fignelli e Cristiana Raimondi e con la partecipazione della voce narrante di Lorenzo Pagliazzi. 

“Un Pianoforte da Favola” è il titolo della serata che si terrà venerdì 5 ottobre alle ore 21.00 presso la Sala del Camino di Villa Calcaterra, a ingresso libero. Tre opere di musica squisita per grandi e piccini tratte dal repertorio del Novecento: L’Histoire de Babar di F. Poulenc (1899 – 1963), La piccola chiave d’oro di J. Metallidi (1934 – ) e Cipollino di K. S. Khachaturian (1920 – 2011).

L’elefante Babar è un personaggio nato dall’immaginazione dallo scrittore e illustratore francese J. de Brunhoff nel 1931. La prima opera in cui appare è “Il primo libro di Babar” (in francese “L’Histoire de Babar”). La storia è basata su una fiaba che la moglie di Brunhoff, Cecile, aveva inventato per i loro figli. Nel 1945 il compositore F. Poulenc ne scrisse una versione per pianoforte e voce narrante.

“Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino” è un romanzo scritto da C. Collodi a Firenze nel 1881. Si tratta di un classico della letteratura per ragazzi. A. N. Tolstoj, discendente del più celebre Lev, lavorò a una riscrittura del romanzo di Collodi, che lui stesso aveva avuto modo di leggere da bambino. L’opera di Tolstoj non è una semplice traduzione del testo italiano, ma un adattamento in chiave sovietica. Il volume fu pubblicato nel 1936 con il titolo “La piccola chiave d’oro o Le avventure di Buratino” (in Italia, “Il compagno Pinocchio”) ed ebbe enorme successo, tanto che ne furono tratti un film e un cartone animato. Nel 2007 la compositrice e didatta russa J. Metallidi pubblicò una Suite per pianoforte a quattro mani ispirata a questo romanzo.

“Le avventure di Cipollino” (1951) è un romanzo di G. Rodari per bambini. I protagonisti della storia sono frutta e verdure. Dal libro di Rodari, che ebbe inizialmente molta più diffusione all’estero che in Italia, fu tratto un film a cartoni animati in lingua russa nel 1961, intitolato “Cipollino”, di cui K. Khachaturian scrisse la colonna sonora. Nel 1973 il compositore musicò l’omonimo balletto ispirato al racconto, da cui è tratta la Suite che il Duo Ermitage proporrà al pubblico.

Il Duo Ermitage nasce nel 2003 debuttando nell’ambito della stagione “Giovani e classica” a Castellanza, in provincia di Varese. Dopo il diploma in pianoforte le giovani pianiste hanno continuato la loro formazione perfezionandosi con i maestri Eli Perrotta e Any Martyrosian a Milano presso il centro Asteria e l’Auditorium Verdi e in seguito con Kostantin Bogino, Umberto Finazzi, Vladimir Orgakov e Svetlana Bogino presso l’Accademia Santa Cecilia a Bergamo. Hanno all’attivo numerosi recital in molte città d’Italia. Hanno ottenuto lusinghieri apprezzamenti in diversi concorsi di esecuzione pianistica vincendo il Primo Premio Assoluto al Concorso Roberto Zucchi a Castelnuovo di Garfagnana nel 2005, il Terzo Premio al Concorso G. Rospigliosi a Lamporecchio nel 2006 e il Secondo Premio al Concorso Riviera Etrusca a Piombino nel 2008. Non solo concertiste, ma anche docenti: Cristiana Raimondi è docente di pianoforte nelle scuole Jardin Musical di Lugano e Mondo musica di Varese, Silvia Fignelli nelle scuole Diapason di Reggello e Accademia Musicale Valdarnese di San Giovanni Valdarno. Nel 2011 hanno inciso il loro primo CD dal titolo “Aquiloni”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.