Pro Patria, a Siena senza paura

I tigrotti si apprestano alla trasferta del "Franchi", domenica 22 settembre alle ore 15. Mister Javorcic: «Trasferta difficile, ma anche loro non saranno contenti di ospitarci»

ivan javorcic

Al via domani – domenica 22 settembre ore 15.00 – la settimana di fuoco della Pro Patria, chiamata a due trasferte in toscana (Robur Siena ed Arezzo) più l’infrasettimanale di mercoledì contro la Pianese.

Dopo aver raccolto 3 punti in 4 giornate, è tempo di un primo, timido e poco indicativo bilancio che l’allenatore Ivan Javorcic sbilancia tutto sulla sua percezione: «Posso dire di essere molto più contento di un anno fa, ma si è visto ancora poco, di noi e degli altri. Il percorso mi sta convincendo anche perché è stato concreto: abbiamo subito di meno, siamo andati sempre in vantaggio salvo poi essere raggiunti su situazioni al limite. Comunque rispetto allo scorso anno non c’è paragone, abbiamo molta più sostanza, anche se i punti in questo momento sono ed erano i medesimi».

Per quanto riguarda poi il Siena, il mister non nasconde la forza dei toscani: «Il Siena fa parte di quel gruppo di avversari che sono i più strutturati nel campionato. Squadra che ha qualità e tecnica pur avendo cambiato uomini e sistema di gioco. Affrontando questo tipo di avversario ci si aspetta una partita difficile, anche per il fattore trasferta impegnativa. Detto questo son convinto che neanche loro sono così contenti di ospitarci, ce la giochiamo, sarà sicuramente decisa negli episodi e nelle sfumature di lettura».

Sull’aspetto convocati fuori Mangano, Palesi e Defendi. Sarà che a Siena potremo vedere il debutto di Kolaj?

di
Pubblicato il 21 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore