Sfida tra Varese e Como per il nuovo logo del lago Ceresio

L'Autorità di Bacino lacuale del Ceresio, Piano e Ghirla cambia il look e coinvolge gli studenti del Liceo Frattini e dell'Isis Carcano per l'ideazione del nuovo logo

monte san giorgio

L’Autorità di Bacino lacuale del Ceresio, Piano e Ghirla vuole cambiare look e lancia un bando di concorso per l’ideazione e la creazione del logo che rappresenterà il lago Ceresio (o lago di Lugano).

Un’iniziativa che dà spazio ai giovani, grazie al coinvolgimento nel progetto di due scuole, per la provincia di Varese il Liceo artistico statale Frattini di Varese e per la provincia di Como il Setificio – Isis Paolo Carcano, indirizzo grafica e comunicazione. Agli studenti dei due Istituti l’importante compito di proporre le loro idee in un’ottica di promozione turistica e di sviluppo di una strategia di marketing territoriale.

«I giovani sono il nostro futuro e per questo abbiamo scelto di coinvolgere proprio loro in questo percorso che ridarà vita a un lago particolare a cavallo tra le provincie di Como e di Varese e della Svizzera – spiega il vice presidente dell’autorità di bacino Giovanni Bernasconi, coordinatore dell’iniziativa – Diamo fiducia ai ragazzi perché vogliamo andare oltre una visione tradizionale e statica. Loro sapranno interpretare al meglio quel messaggio di acqua, aria, spazio e vita. E soprattutto, starà a loro dare nuovi messaggi di fiducia e di rilancio del territorio dal punto di vista turistico».

Oltre al logo, agli studenti viene chiesto di sviluppare un pay-off per promuovere il territorio nel mondo in quanto il Ceresio, da sempre, è una destinazione internazionale. I candidati potranno presentare il proprio elaborato in modo individuale ma anche in gruppo, coordinati da uno dei docenti che li seguirà nel percorso. Il progetto dovrà essere consegnato all’Autorità di Bacino entro il 30 aprile 2021.

«Chiediamo ai ragazzi di divertirsi, di rompere gli schemi e di “esagerare” – conclude Bernasconi – Devono dare sfogo alle loro capacità e riuscire a trasferire il loro sapere perché la prossima campagna pubblicitaria, social e di marketing territoriale porterà la loro impronta».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.