Gemonio, i cent’anni di Gino Bon

Il sindaco e il parroco hanno reso omaggio (non in presenza) a una figura che si è sempre spesa per il proprio paese e che ora ha tagliato il traguardo del secolo di vita

Gino Bon Gemonio

Taglia il bel traguardo dei cent’anni Gino Bon, con gli auguri e gli applausi della sua Gemonio. Un secolo di vita prezioso, festeggiato oggi con gli omaggi (non in presenza, vista la situazione) del sindaco Samuel Lucchini e del parroco don Silvio Bernasconi, in rappresentanza di tutta la cittadinanza: un omaggio dovuto per un personaggio sempre pronto a dare una mano in paese.

Bon è stato consigliere e poi presidente della sezione locale dei “Combattenti e Reduci” (oggi confluita in quella degli Alpini), attivo nell’amministrazione comunale e della comunità montana ed fu tra i fondatori della Squadra Volontari Antincendio sul finire degli anni Settanta. Proprio l’Antincendio lo aveva omaggiato un paio di anni fa come proprio veterano in occasione dei 40 anni dell’associazione (foto in alto) tra gli applausi di tanta gente.

E poi Gino si è dato da fare in parrocchia e in altri ambiti, anche nelle vesti di elegante barman: giacca da maître d’ordinanza e mani sapienti nel miscelare gli ingredienti del suo aperitivo – ribattezzato appunto “il Bon” – con il quale ha deliziato centinaia di rinfreschi in ogni occasione. Oggi Bon si è “ritirato” tra le mura domestiche ma l’affetto dei gemoniesi – nei suoi confronti resta immutato.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.