Zanni “solleva” un altro bronzo per l’Italia

Terza medaglia di domenica 25 luglio per gli azzurri: la ottiene il 25enne di Pordenone che realizza anche il record italiano nella categoria dei 67 Kg

mirko zanni sollevamento pesi

Storica medaglia (un bronzo, il terzo del giorno dopo quelli di Longo Borghini nel ciclismo e Giuffrida nel judo) nel sollevamento pesi, disciplina che da tanti anni non vedeva un azzurro su un podio olimpico. A ottenerla è il giovane Mirko Zanni, 23 anni di Pordenone, vicecampione europeo in carica e impegnato nella specialità al limite dei 67 Kg.

Per compiere la sua impresa Zanni ha superato il precedente record italiano sollevando 322 chili, dieci in meno del cinese Lijun Chen, vincitore con il nuovo primato olimpico (332); l’argento è andato invece al colombiano Luis Mosquera Lozano fermatosi a un solo chilogrammo dall’oro (331).

Zanni (che è tesserato per il Gruppo Sportivo Esercito) ha invece sopravanzato di un soffio il quarto e il quinto classificati, il coreano Han (321) e il pakistano Talib (320), risultando tra l’altro – e di gran lunga – il migliore tra i pesisti europei. E chissà che il suo risultato non possa essere uno sprone ulteriore per la nostra Giorgia Bordignon: la pesista di Arsago Seprio, alla sua seconda olimpiade, gareggerà martedì 27 luglio nella categoria dei 64 Kg.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.