Gli eroi del wrestling dal vivo a Saronno

La Italian Championship Wrestling presenta un grande evento di beneficenza il 16 febbraio al Palasport Felice Dozio. Anche il garbagnatese Lupo tra i campioni presenti

Saronno si prepara a diventare la capitale italiana del wrestling. I Campioni del Catch faranno infatti tappa al Palasport “Felice Dozio” sabato 16 febbraio per ICW WrestleRama. Per l’occasione, la ICW (Italian Championship Wrestling, www.icwwrestling.it), in collaborazione con l’associazione Saronno Point Onlus (www.saronnopoint.it), sta preparando un programma d’eccezione, con le stelle dello sport-spettacolo reso vero e proprio fenomeno di costume grazie alle fortunate trasmissioni su Italia Uno e Sky Sport che tanto successo hanno riscosso nel pubblico di ogni età. Con un nobile scopo: l’intero incasso sarà devoluto in beneficenza al Conto Città “Salvadanaio Sociosanitario Polivalente” per i progetti di umanizzazione e di supporto alla ricerca clinica del Reparto di Oncologia dell’Ospedale di Saronno.

 

Piatto forte della serata, organizzata con il patrocinio del Comune di Saronno, sarà il match valevole per il titolo italiano dei pesi massimi di wrestling, l’alloro più importante nella ICW, detenuto dal “Lottatore Geneticamente Modificato” OGM. Suo avversario sarà l’imprevedibile Kobra, uno dei wrestler più spietati e scorretti della Federazione. In passato, “Il Viscido Serpente” ha potuto cingersi del titolo già in due occasioni e intende ora tornarne in possesso a tutti i costi.

 

Ma il momento più atteso per gli appassionati saronnesi di questa affascinante disciplina, tanto bella a vedersi quanto difficile da praticare, sarà vedere un loro conterraneo salire sul ring. Michele Vario, in arte Lupo, è cresciuto infatti nella vicina Garbagnate e ha passato gran parte della sua infanzia a Saronno. Dopo anni di duri allenamenti e match in giro per tutto lo Stivale, Lupo è salito sulla cresta dell’onda nel competitivo panorama del wrestling nazionale. Michele torna da vincitore, dopo aver conquistato svariati titoli e trofei nella Federazione, ma il 16 febbraio al Palasport Felice Dozio lo attende forse la sfida più difficile della sua carriera. “La Forza della Natura”, come è soprannominato, dovrà infatti vedersela con lo scultoreo Shock, “Lo Spirito di Sparta”, in una “Lotta Senza Quartiere”, un tipo di match durissimo e senza regole dove sarà possibile per entrambi i contendenti combattere anche fuori dal ring. Shock è un vero esperto in questo tipo di incontri, ma Lupo vuole mostrare al “suo” pubblico di Saronno il suo valore, e di recente ha intensificato ulteriormente gli allenamenti per portare a casa la vittoria.

 

Tra gli altri match in cartellone, “Il Fenomeno” Red Devil, maestro delle tecniche volanti rese famose da Rey Mysterio, affronterà il brutale Goran Il Barbaro, una montagna di muscoli che sembra al momento inarrestabile. La posta in gioco sarà il prestigioso titolo interregionale, attualmente vacante. L’inquietante nuovo acquisto ICW, Incubo, guidato dal suo manager Manuel Orlandi, cercherà invece di imporre la sua stazza impressionante contro il misterioso luchador mascherato noto come El Tecnico, esponente dello stile messicano della lucha libre, noto per le sue sequenze velocissime e mozzafiato.

 

I Campioni Italiani di Coppia, “Gli Epici Eroi” Omega e Nemesi, dovranno difendere le cinture dall’assalto degli agguerritissimi primi sfidanti, il team del Ciclone Latino, composto da Tempesta & Rafael. Entrambe le squadre saranno accompagnate dalle rispettive vallette, la bellissima Iside per gli Epici e la caliente Rosa per il Ciclone. A completare la kermesse, una sfida tra due dei migliori esponenti della categoria pesi leggeri: lo scaltro campione italiano Corvo Bianco, e il campione europeo della UEWA (la Confederazione Europea del Wrestling), il carismatico “Pirata” Doblone, grande favorito del pubblico più giovane.

 

L’appuntamento con il vulcanico mondo del catch è quindi per sabato 16 febbraio 2013 alle ore 21:00, al Palasport “Felice Dozio” in via Biffi 5 a Saronno (VA). La Federazione Italiana ha appreso che numerosi tifosi stanno già organizzandosi per raggiungere Saronno anche dalle regioni vicine. Gli organizzatori sperano ora nel tutto esaurito e confidano nella generosità dei tifosi quando il 16 febbraio, ancora una volta, lo sport scenderà in prima linea al servizio della solidarietà. Per maggiori informazioni è disponibile il numero 335 1208244 e il sito ufficiale della Federazione all’indirizzo www.wrestlingitaliano.it. I biglietti per la serata sono disponibili al prezzo speciale di 10 Euro per i posti in gradinata e di 12 Euro per quelli nel parterre.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.