Domenica il nome del regista del “Pretore”

Ai giardini di Palazzo Estense nel pomeriggio saranno svelti i nomi di regia e cast del film fortemente voluto da Sarah Maestri tratto dal libro di Piero Chiara

Giunge all’apice il viaggio tra cinema e letteratura che celebra Piero Chiara nell’anno del centenario della sua nascita.

Per la rassegna Incontri con i protagonisti – curata da Francesca Boldrini Cattaneo nell’ambito del progetto “100 Anni D’Autore. Avvicinandoci al Cinema” promosso da Provincia di Varese con il contributo di Fondazione Cariplo e in collaborazione con Comune di Varese e Comune di Luino – domenica 21 luglio alle ore 18.00, nei Giardini di Palazzo Estense, si terrà l’evento realizzato grazie all’Assessorato al Turismo, Commercio e Marketing territoriale dedicato al film “Il Pretore”, tratto dal romanzo Il Pretore di Cuvio.

 

L’idea di regalare a Piero Chiara quella trasposizione cinematografica mai arrivata nonostante il grande successo del libro, che nel 1973 contò 130.000 copie vendute, proiettando l’autore al vertice delle classifiche, nasce da Sarah Maestri, attrice di origine luinese che ha sempre manifestato una straordinaria passione per la sua terra e che con questa iniziativa è riuscita a portare a girare a Varese e provincia una grande produzione cinematografica, la LIME film di Valentina di Giuseppe e Massimiliano Leone.

 

Domenica verranno ufficialmente presentati il regista e il cast del film, una produzione Lime Film distribuita da Bolero Film in collaborazione con Rai Cinema, le cui riprese prenderanno avvio a Varese lunedì 22, per poi trasferirsi a Luino e in altre località del Lago Maggiore.

«Varese è orgogliosa di ospitare un evento tanto importante» spiega l’assessore al Marketing territoriale e Turismo del Comune, Sergio Ghiringhelli.

 

Alla curiosità di conoscere i nomi dei ruoli secondari che verranno assegnati ad attori varesini si associa quella per il cast del film e la regia.

 

Se il nome del regista è top-secret, non ci sono più riserve su quello di alcuni tra i principali protagonisti: insieme a Sarah Maestri, che interpreterà Evelina Andreoletti, moglie del pretore, ci saranno Eliana Miglio, Armandina Regner de Montfleury, e, nei panni del pretore Augusto Vanghetta, il celebre attore e doppiatore Francesco Pannofino, volto reso noto al pubblico per essere interprete del personaggio René Ferretti nella serie televisiva “Boris” e, soprattutto, per prestare la propria voce a George Clooney, Denzel Washington, Antonio Banderas, Mickey Rourke.

 

Appuntamento, dunque, domenica 21 luglio alle ore 18.00 ai Giardini Estensi di Varese, dove a dare il benvenuto al pubblico, oltre alla musica di violini e alla partecipazione straordinaria di Adele Cossi, saranno i ritratti fotografici di Piero Chiara scattati da Enrico Lamberti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Luglio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.