Tigros parla giapponese

Siamo entrati nel quartier generale della più importante azienda locale di supermercati. Cinquantanove punti vendita e 1300 dipendenti

Dalla tappa di Solbiate Arno del #141tour

Galleria fotografica

Tigros nel #141tour 4 di 12

"Un’azienda non è né migliore né peggiore di chi ci lavora dentro"

La frase di Ishikawa si trova all’ingresso del quartier generale di Tigros. Una scelta non casuale dato che l’ingegnere e professore universitario giapponese è noto per la sua attenzione alla qualità e innovazione nei processi aziendali.
"L’azienda Tigros – come si legge nel sito internet –  affonda le sue radici nel 1979, anno in cui Luigi Orrigoni, imprenditore varesino, decide di muovere i primi passi nel settore del commercio alimentare aprendo il primo supermercato a Castronno.
La grande attenzione che Luigi Orrigoni manifesta per il mercato lo porta ad osservare e comprendere le esigenze del nascente mercato della distribuzione, alla nascita di Tigros Supermercati, sancita con l’apertura del punto vendita di Buguggiate.
La costante ed impeccabile attenzione per la qualità dei prodotti, soprattutto nei reparti freschi, e la convenienza dei prezzi trova subito grande riscontro da parte dei clienti muovendo così Luigi Orrigoni a concentrarsi e specializzarsi nel settore della distribuzione alimentare".

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Luglio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Tigros nel #141tour 4 di 12

Video

Tigros parla giapponese 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.