Chiusa via Goldoni, si ricostruisce il muro

Apre lunedì 29 il cantiere per la ricostruzione del muro all’ingresso della bretella autostradale da largo Flaiano. I lavori si protrarranno al massimo fino al 15 novembre, la strada sarà per diversi giorni chiusa al traffico

Apre oggi, lunedì 29 settembre, il cantiere per la ricostruzione del muro di via Goldoni, all’ingresso della bretella autostradale da largo Flaiano. Il tratto del muro di contenimento, che sarà realizzato in cemento armato, è di circa 100 metri, per un importo di 90 mila euro.  Durante i lavori, che saranno eseguiti dalla Varese Porfidi, è prevista una fase di completa chiusura al traffico dei veicoli, per la quale i residenti degli stabili ai numeri 2 e 4 non potranno uscire in auto dagli edifici, visto che la parte più stretta della via risulterà praticabile solo per il transito pedonale. 

I lavori si protrarranno al massimo fino al 15 novembre, secondo i tempi fissati nell’ordinanza: i tecnici contano di chiudere il cantiere i primi giorni di novembre. Nella prima fase dell’intervento, della durata di circa 10-15 giorni, è istituito il divieto di transito nel tratto compreso tra largo Flaiano e lo stop posto all’altezza della diramazione della via Goldoni con la via Limido, per tutte le categorie di veicoli, ad eccezione di quelli dei residenti in luogo e  quelli diretti in proprietà private (civici 2 – 4 – 8 di via Goldoni: per i residenti è istituito in questo tratto il doppio senso di circolazione). Viene istituito anche il divieto di sosta su ambo i lati, nel tratto compreso tra lo stop (altezza civico 8) e largo Flaiano. Nella seconda fase verrà chiusa via Goldoni all’altezza dell’intersezione con largo Flaiano, anche per i residenti dei civici 2 e 4: sarà consentito solo il transito pedonale e il transito dei veicoli diretti al civico 8, ma con ingresso ed uscita esclusivamente all’altezza della diramazione della via Goldoni stessa a collegamento con la via Limido. Per gli altri residenti, civici 2 e 4, valgono le indicazioni del ritiro dell’eventuale pass, essendo il tratto completamente chiuso.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.