Ficarra e Picone in scena al Cafè Teatro

L'appuntamento con i due comici è per giovedì 19 marzo. Nel fine settimana invece, saranno in scena Debora Villa, Alessandra Ierse e Nadia Puma

Ficarra e Picone all'Apollonio (inserita in galleria)

Come tanti protagonisti della comicità italiana al laboratorio del Caffé Teatro ci sono cresciuti. E ora, dopo tanti anni, tornano ad esibirsi sul palcoscenico di via Indipendenza. Salvatore Ficarra e Valentino Picone saranno infatti protagonisti del laboratorio di giovedì 19 marzo al Caffé Teatro. Una serata che è già sold out.

Così come sold out è il primo dei due appuntamenti con un trio di artiste: Debora Villa, Alessandra Ierse e Nadia Puma. Lo spettacolo che proporranno venerdì 20 e sabato 21 al Caffé Teatro è suddiviso in due tempi. Il primo è affidato a Villa e al suo racconto di “Quello che le donne…”, ovvero tutto ciò che l’universo femminile dice, pensa, fa o sogna. Dal peccato originale alle favole, dalla gravidanza alla contraccezione il racconto degli universi paralleli di uomini e donne che non si inconteranno mai. Un monologo che si propone quasi come un corso di vita. “Ne vedrete delle belle…per dire” è la seconda parte dello spettacolo, una carrellata dei personaggi che tante soddisfazioni hanno dato a Puma e Ierse: dalla Marisa di Colorado alla signorina buonasera di “Mediaset vintage”, fino a Jolanda, la carcerata di “Belli dentro”.

La serata di venerdì è sold out, sabato ingresso 10 euro, cena a 35. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 22.30. Il costo della cena, servita dalle 20.30, include il prezzo del biglietto. Bevande escluse. Informazioni e prenotazioni allo 0331.223133, oppure allo 0331.228079.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Marzo 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.