“Vandali al liceo, gesto imbecille”

Il commento di Francesco Licata, capogruppo del Partito Democratico, agli atti vandalici contro la preside del Liceo Grassi

I candidati sindaco di Saronno 2015

Il commento di Francesco Licata, capogruppo del Partito Democratico, agli atti vandalici contro la preside del Liceo Grassi: 

Rammarica vedere un gesto così imbecille, ma che ha generato seri danni fortunatamente solo alle cose, davanti ad un luogo a cui sono particolarmente affezionato, ovvero il GiBi Grassi, il mio Liceo.

Si è trattato di un gesto probabilmente premeditato con il quale si è andato ben oltre, perchè accanto alla scritta minatoria l’autore ha voluto dare fuoco anche all’immondizia per rendere ancora più plateale il suo gesto e per fargli avere l’eco che pretendeva. Dispiace poi molto che incidentalmente sia stata danneggiata anche una vettura, ed è per questo che alla famiglia dell’Avvocato Gilli va tutta la nostra solidarietà sia per aver subito un gesto così fastidioso, sia per il danno ricevuto.

La speranza è ovviamente che si tratti del gesto isolato di uno stolto anche se lo scarso decoro del quale soffre ultimamente la Città contribuisce a creare un substrato nel quale tali soggetti si sentono legittimati per le loro azioni. A Saronno ultimamente chiunque si sente autorizzato e legittimato ad imbrattare muri, marciapiedi e panchine ed a spargere immondizia sulle strade.

E’ necessaria maggiore prevenzione che ovviamente non si ottiene con le ruspe o con gli slogan, ma che passa da avere una Città più pulita ed in ordine e da un più efficente controllo del territorio. Abituarsi o assuefarsi al degrado è pericolosissimo ed è per questo che l’amministrazione deve, nell’immediato, prendere in mano la situazione. Ci vorrà tempo e fatica, a differenza di quanto imprudentemente promesso in campagna elettorale, e non saranno le inutili prese di posizione, stile sceriffo, a risolvere il problema.
Una cosa è certa: se non si inizia non si otterrà mai nessun risultato e per il momento Saronno è ancora bloccata sui nastri di partenza.

di
Pubblicato il 17 marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore