Europei di calcio, Marco Parolo è convocato

Il 31enne di Gallarate, in forza alla Lazio, volerà in Francia tra i 23 azzurri scelti dal ct Antonio Conte

marco parolo calcio italia

Seconda convocazione – dopo quella ai Mondiali brasiliani – per un grande evento calcistico internazionale per Marco Parolo, il talento di Gallarate che a 31 anni è nel pieno della propria maturità calcistica.

Il centrocampista della Lazio è stato ufficialmente convocato dal ct azzurro Antonio Conte per gli Europei di Francia che prenderanno il via il prossimo 10 giugno e ha buone possibilità di scendere in campo, come ha dimostrato anche il suo ingresso nell’amichevole contro la Scozia.

Parolo, che in Serie A è arrivato con il Cesena ed è esploso nel Parma prima di trasferirsi nella Capitale nell’estate 2014, con l’Italia ha finora giocato 19 partite di cui sette con la maglia da titolare ma è ancora alla ricerca del suo primo gol. Reti che invece, in campionato, non sono mancate: 30 i suoi centri nel massimo torneo.

Nella lista di 23 convocati – c’è anche Matteo Darmian, ora al Manchester United ma originario di Rescaldina – non mancano le sorprese. Conte ha infatti confermato il discusso Tiago Motta, che avrà la maglia numero 10, escluso i milanisti Montolivo (e ci sta) e Bonaventura ma anche l’altro oriundo Jorginho che era in predicato di sostituire gli infortunati Marchisio e Verratti a metà campo. Un settore dove quindi Parolo potrebbe avere spazio soprattutto se l’Italia giocherà con il 3-5-2. Ma quel che più preoccupa è l’attacco da dove è stato escluso anche l’ex Varese Pavoletti; il titolare è Pellé del Southampton ma accanto, salvo miracoli, non si vede chi possa incidere.

Portieri: Buffon (Juve), Marchetti (Lazio), Sirigu (Psg); Difensori: Barzagli (Juve), Bonucci (Juve), Chiellini (Juve), Darmian (Manchester United), De Sciglio (Milan), Ogbonna (West Ham). Centrocampisti: Bernardeschi (Fiorentina), Candreva (Lazio), De Rossi (Roma), El Shaarawy (Roma), Florenzi (Roma), Giaccherini (Bologna), Sturaro (Juventus), Thiago Motta (Psg), Parolo (Lazio). Attaccanti: Eder (Inter), Immobile (Torino), Insigne (Napoli), Pellè (Southampton), Zaza (Juve). Riserve: Zappacosta (Torino), Rugani (Juventus), Benassi (Torino)

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.