La Sestese festeggia il premio “Giovani in Campo”

Per il secondo anno di fila la società del presidente Brovelli è stata la squadra di Eccellenza a far giocare il maggior numero di giovani

sestese calcio

(foto ussestese.com)

La Sestese può festeggiare: non solo la società di Sesto Calende è riuscita a salvarsi attraverso i playout e può così confermarsi in Eccellenza, ma le è stato riconosciuto anche il premio “Giovani in Campo”.

La società del presidente Alberto Brovelli, di fatti, è stata la formazione lombarda di Eccellenza a schierare nel corso del campionato il maggior numero di giovani e farli giocare con continuità.

Una scelta societaria chiara e condivisa da tutto l’ambiente, che crede fortemente alla crescita dei propri ragazzi. Non a caso il bomber dei ticinesi in questo campionato è stato Entoni Guarda, classe 1996, che ha messo a segno la bellezza di 15 gol.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore