Una mostra e quattro incontri per ricordare Giuseppe Banda

L'opera dello scultore, autore tra l'altro del Monumento ai Caduti cassanese, è al centro di una iniziativa che sarà inaugurata domenica

Omaggio a Giuseppe Banda (inserita in galleria)

Domenica 6 novembre, alle 17.00, presso gli spazi della Fondazione FGS di Cassano Magnago, via Cinque Giornate 28, avrà luogo l’inaugurazione della mostra “Giuseppe Banda gli anni della maturità e della libera ispirazione”. L’evento è promosso dalla Fondazione in collaborazione con l’Associazione samaratese GBars, che si impegna ormai da anni a preservare la memoria e promuovere la conoscenza dello scultore di respiro internazionale nel territorio.

Con la collaborazione del Liceo Artistico P. Candiani e con il coinvolgimento delle scuole dall’Infanzia fino alle medie inferiori, alle quali sono dedicate giornate di visite e laboratori, la mostra offre una nuova occasione per riscoprire l’esperienza artistica di Banda (1914-1994), di cui si ricordano ad esempio il Monumento ai Caduti di Cassano Magnago, di Oggiona con Santo Stefano, di Cavaria, ma anche il Monumento ai Partigiani di Samarate, i Mascheroni già in facciata del Teatro Condominio di Gallarate, la Madonna delle Nevi al Monte Moro – Macugnaga, la fontana della piazza municipale di Samarate e raffinati monumenti funerari in tutta la Provincia.

In programma quattro Conferenze per approfondire alcuni temi suggeriti dall’evento.
Il 10 novembre – Fra tradizione e modernità: la scultura lombarda al tempo di Giuseppe Banda
il 17 Viaggio all’”interno”della scultura – La tecnica della cera persa
il 24 La statuaria in bronzo nei secoli
il 1° dicembre – La cera persa nelle fonti della letteratura artistica.
Tutti gli appuntamenti presso le sale della Fondazione al primo piano, ore 21.
La mostra sarà aperta il venerdì ore 17.00-19.30, sabato e domenica ore 16.00-19.30.
In orari diversi e per visite personalizzate è possibile prenotare.
La mostra ha il patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Varese, della Fondazione comunitaria del Varesotto, dei comuni di Samarate, Cassano Magnago, Macugnaga, Cavaria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore