Cavazzana nuovo assistente di Caja. Rinnovo per il preparatore Barnaba

Due operazioni per lo staff della Pallacanestro Varese della prossima stagione.

vincenzo cavazzana pallacanestro varese

Dopo il primo squillo di mercato, con la firma dell’ala statunitense Peak, la Pallacanestro Varese sta delineando lo staff tecnico della prima squadra.

Tra i collaboratori di coach Attilio Caja – che ha rinnovato poco fa fino al 2022 – la società biancorossa ha siglato due importanti operazioni.

La prima, di due giorni fa, è il rinnovo per altri due anni del rapporto con il preparatore atletico Silvio Barnaba.

La seconda riguarda invece il coaching staff: il nuovo arrivo è Vincenzo Cavazzana che negli ultimi sette anni è stato assistente di Maurizio Buscaglia a Trento. Anche per lui accordo fino al 2021.

Questo il comunicato e le parole del nuovo assisteste biancorosso:

«Sono davvero onorato di poter far parte di questo progetto e di poter lavorare per una società storica e di grande importanza come la Pallacanestro Varese. In biancorosso ritrovo Attilio Caja, un allenatore che ha fatto grandi stagioni e che qui a Varese ha aperto un ciclo positivo. Riabbracciare Attilio dopo essere stato suo giocatore ai tempi di Pavia è veramente bellissimo e stimolante. Sono veramente molto felice di aver firmato con Varese, non vedo l’ora che inizi la nuova stagione».

Vincenzo Cavazzana prima di diventare allenatore fra il 1983 e il 1998 ha giocato a lungo con una carriera dipanatasi a buon livello tra Brescia, Pavia, Cremona e Riva del Garda nei campionati di A1, A2 e Serie B. Pur continuando a giocare nel 1995 ha iniziato ad allenare occupandosi di vari settori giovanili. Dal 2008 al 2010 è stato assistente a Lumezzane in Serie B e in Legadue avendo già ricoperto questo ruolo in precedenza a Castelletto Ticino. Successivamente ha lavorato sempre come assistente a San Severo e a Montegranaro. Le ultime sette stagioni infine è stato il vice di Maurizio Buscaglia a Trento. Con l’Aquila, sempre come assistente, ha vinto la coppa Italia di Legadue conquistando poi nel 2013/14 la promozione in Serie A.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore