Autorità di bacino, Cda uscente prorogato al 30 settembre

Slitta l’elezione del presidente e del consiglio direttivo poiché manca il numero legale

Avarie

Serviva la maggioranza qualificata dei tre quarti dell’assemblea, ma il quorum è saltato per l’assenza di un comune.

Sul piatto c’era da eleggere il nuovo presidente dell’Autorità di Bacino lacuale dei laghi Maggiore, Comabbio, Monate e Varese, individuato in Fabio Passera, ma che in assenza dei componenti dell’ente sufficienti per dare seguito al voto non ha potuto essere eletto.
È stata dunque votata la “prorogatio“ del consiglio d’amministrazione al 30 settembre prossimo, quando si ripeterà la consultazione.

L’Autorità di bacino lacuale è un ente pubblico non economico costituito per l’esercizio in forma associata delle funzioni degli enti locali in materia di demanio lacuale nel bacino dei laghi Maggiore, Comabbio, Monate e Varese.

Si occupa, in pratica della gestione associata delle funzioni conferite ai Comuni in materia di demanio della navigazione interna e della gestione del servizio di navigazione di linea e non di linea a richiesta degli Enti associati e della Regione, della promozione turistica finalizzata alla valorizzazione dei bacini lacuali, comprese le aree circostanti, con particolare riferimento allo sviluppo turistico ed economico nel rispetto dell’ambiente. Opera inoltre la gestione ed il coordinamento, a richiesta degli enti associati o di altri enti, delle attività necessarie al risanamento delle acque dei bacini lacuali.
L’Autorità, per i comuni associati, attua, anche in qualità di stazione appaltante, il programma degli interventi regionali sul demanio delle acque interne.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore