Quando la malattia rara diventa poesia

Appuntamento domenica 26 gennaio alle 17.30 in Comune con gli autori e i curatori del libro "Oltre il limite", antologia che raccoglie esperienze di vita tra creatività e malattie genetiche

Generico 2018

“Storie in Comune” è una rassegna letteraria organizzata dall’amministrazione comunale di Buguggiate che nasce con lo scopo di far conoscere scrittori locali e vicende legate al nostro territorio. Il prossimo appuntamento è con gli autori e i protagonisti di un bel libro, pubblicato qualche anno fa, dal titolo “Oltre il limite“, un’antologia poetica che raccoglie esperienze di vita tra creatività e malattie rare.

Il libro verrà presentato domenica 26 gennaio in sala consiliare in Piazza Aldo Moro 1 dalle ore 17. Interverranno l’autrice Corinne Acarna e i curatori dell’antologia: Paola Granata, Silvio Raffo, Ambretta Sampietro e Rosario Casalone.

Il libro è a cura della Gemma rara onlus che sostiene la ricerca su malattie rare e durante l’incontro verranno lette poesie da alcuni dei curatori, e proiettato un breve video sulla prima presentazione di qualche anno fa.

“Durante gli incontri con i pazienti avvenuti nel corso di vent’anni nel nostro ambulatorio di Genetica ed i colloqui ripetuti con le loro famiglie, mi sono reso conto, con un certo stupore, che alcuni bambini e adulti con malattie rare amavano scrivere poesie o dipingere o dedicarsi ad altre attività artistiche, con risultati a volte sorprendenti – spiega il dottor Rosario Canalone responsabile SSD Genetica, Azienda Ospedaliera Universitaria dell’ospedale di Circolo e Fondazione Macchi -.Questa antologia voluta dalla Onlus la Gemma rara e da un gruppo di poeti, amici e genetisti varesini, è un piccola testimonianza della passione di alcuni di questi pazienti e di come la malattia e il limite fisico e mentale che essa comporta, non impediscono il grande mistero della fantasia e della creazione” 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore