Il cuore della Polha a servizio del carrello solidale

L’associazione varesina, che solitamente si occupa di sport per disabili, si è data da fare al servizio degli altri, con i dieci carrelli raccolti al Tigros di Castiglione Olona

Carrello solidale tigros generica

Nel progetto del Carrello Solidale di Tigros sono rientrate tante associazioni della provincia, ognuna con le peculiarità e bisogni unici.

La Polha di Varese – l’associazione che si occupa di sport per disabili – ha deciso di partecipare a questa impresa solidale mettendosi al servizio degli altri.

Del materiale ricevuto dal punto vendita Tigros di Castiglione Olona – circa 10 scatoloni – solo una piccola parte è andata ai soci dell’associazione, quelli con particolari difficoltà personali.

L’associazione varesina ha deciso di mettersi al servizio degli altri, anche grazie a permessi speciali lavorativi di alcuni volontari per gli spostamenti durante il lockdown che hanno permesso di consegnare i beni di prima necessità ai vari enti.

La Polha ha così aiutato parrocchie, comuni ma anche “vicini di casa”. Alcuni abitanti dei palazzi adiacenti alla sede operativa della società vivono in condizioni precarie, così l’associazione ha scelto di dare una mano anche a loro.

«Guardiamo molto all’aspetto sociale – hanno spiegato dalla Polha -, per questo abbiamo ritenuto questo progetto un modo per aiutare gli altri, quelli che hanno bisogno più di noi. È stata un’iniziativa positiva che abbiamo condiviso con piacere».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.