Rubò in un negozio di Germignaga, arrestato dai carabinieri di Luino

I fatti risalgono al 2014 quando il sospettato ha sottratto mini tablet e prodotti tecnologici per un valore di 300 euro

Generica 2020

I carabinieri della stazione di Luino hanno arrestato un 33enne residente in città in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Varese.

L’uomo deve scontare 8 mesi di reclusione in regime di detenzione domiciliare a seguito di una condanna che lo ha visto colpevole del reato di furto commesso all’interno di un negozio.

I fatti risalgono alla primavera del 2014 quando era stato sorpreso a rubare all’interno di un negozio di informatica di Germignaga.

In quella occasione era stato notato impossessarsi di un mini tablet e alcuni giochi della PS3 per un valore di circa 300 €, venendo prontamente bloccato prima dell’uscita. Da lì era scattata la denuncia a piede libero per furto aggravato.

Ieri i militari dell’Arma lo hanno rintracciato e accompagnato in caserma per essere poi sottoposto alla detenzione domiciliare presso la sua abitazione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.