Liberata la strada dalla frana di Jerago con Orago

Il sindaco Emilio Aliverti: “Verifiche in corso, obiettivo aprire al transito non appena possibile". La giunta pronta a richiedere lo stato di calamità naturale

generiche

Ruspe al lavoro a Jerago con Orago per ripristinare la viabilità e garantire sicurezza ai cittadini dopo il crollo del terrapieno della villa comunale avvenuto attorno a mezzogiorno di domenica.

Nel disastro non ci sono stati feriti solo molto spavento per i residenti della zona.

Il tratto di strada è stato ripulito dai detriti con un interventi di una ditta specializzata e grazie all’impegno della protezione civile che nella serata di ieri, domenica, aveva già rimosso massi e detriti.

«Al momento sono in corso verifiche», spiega il sindaco Emilio Aliverti.

«Abbiamo chiuso solo il tratto coinvolto. La viabilità è deviata subito prima e indisagi sono minimi. Obiettivo: aprireoggi il passaggio ai pedoni e in un paio di giorni alle auto mettendo in sicurezza il tutto. Nel frattempo definiremo l’intervento complessivo e definitivo.

Pioggia mai vist così intensa da queste parti che rappresenta il classico quadro da calamità naturale.

«Difatti», conclude il sindaco, «oggi la giunta delibererà anche la richiesta di riconoscimento di stato di calamità naturale ed emergenza per i fenomeni meteorologici di ieri».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.