Varese News

L’ultimo libro di  Michel Houellebecq è partito da Varese

"Annientare", l'ultimo successo del filosofo e scrittore francese, è stato stampato a Belforte, nei locali della Tipografica Varesina

Generica 2020

L’ultimo, attesissimo romanzo di  Michel Houellebecq è ormai nelle librerie di tutta Europa da diversi giorni: e le pagine dell’edizione originale, quella in francese per intenderci, sono state stampate, in gran segreto, a Varese.

E’ stata infatti la Tipografica Varesina a rendere libro l’ultima opera del filosofo e scrittore francese, dal titolo “Annientare“,  con un lavoro tutto “top secret” i contenuti del volume sono stati infatti rigidamente “in embargo” e l’informazione stessa del fatto che “Annientare” era ormai già in stampa era da tenere sotto segreto.

Houellebecq infatti è un seguitissimo autore francese anche in Italia, che ad ogni uscita dei suoi romanzi è in grado di scalare le classifiche di vendita: ha la capacità – con toni raffinati, caustici e dissacratori – di svelare le contraddizioni della società moderna e il declino dell’Occidente.

Ora però l’ultima fatica di Houellebecq è nelle librerie, e il mistero varesino del bestseller, la sua stampa belfortese – come è già avvenuto per altri blockbusters letterari, da Il Padrino a Harry Potter – è svelata. Dopo le prime 400mila copie pubblicate il 7 gennaio, la Tipografica Varesina è già al lavoro per la ristampa.

Un lavoro che non finisce qui: un altro grande nome dell’editoria francese ha infatti in cantiere un best seller da stampare a febbraio sulle rotative varesine, per le quali il 2022 si preannuncia ricco di soddisfazioni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 12 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.