Libri

A Busto Arsizio le nuove parole nascono in “trincea”

In "Na nga def" (Nomos Edizioni) Luigi Giavini riflette su un nuovo dialetto europeo. In quello bustocco debuttano vocaboli ispirati alle nuove tecnologie, come tuìt (tweet), fésbu (Facebook), esmessu (inviare sms), ciatà (perdere il senso della realtà a causa della chat), e alle varie lingue degli extracomunitari

Libri

Le tessiture erano luoghi d’arte e di lavoro

Il nuovo libro di Luigi Giavini, “Una lacrima di blu” (Nomos Edizioni), svela ai lettori un mondo, quello della tessitura bustocca, pieno di bellezza e passione dai capitani d’industria agli operai

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.