Due giorni di grande nuoto a Gallarate

Prima il Meeting master, poi (domenica dalle 8,45) il Trofeo Città di Gallarate alla piscina della Moriggia. Rosolino e Brembilla le due superstar iscritte

Si è aperto stamate un weekend di grande nuoto a Gallarate nello splendido impianto della Moriggia nel quale si disputano due "classiche" del nuoto nazionale.
Oggi, sabato 30 dalle 9, è di scena il XVI Meeting Master Città di Gallarate, manifestazione inserita nel Circuito Supermaster della Federazione e dedicata agli atleti dai 25 anni in su. Tanti gli “ex” di spicco in vasca, anche se ancora una volta le luci della ribalta (e quelle televisive!!) saranno puntate su Francesco Giannetta, 93 anni, plurimedagliato campione del Busto Nuoto, che scenderà in vasca nei 50 e 100 stile seguito dalle telecamere di Canale 5. Ben 55 le società iscritte per un totale di oltre 600 atleti provenienti da tutta Italia. Un’altra novità di questa edizione ci sarà uno spettacolare torneo di Rugby Subacqueo, che prenderà il via nella pausa pranzo della manifestazione e vedrà sfidarsi le formazioni del Milano Ami Sub e del Roma Dive Free nella vasca dei tuffi.
Altra musica quella del "XXXI Trofeo Città di Gallarate – 2a Coppa Amsc Impianti & Servizi", previsto per domenica 31 maggio a partire dalle ore 8.45. Anche quest’anno è impressionante il numero di partecipanti alla manifestazione: gli organizzatori hanno infatti compilato ben 1.958 cartellini gara per 36 formazioni iscritte.
La concomitanza con i Campionati Italiani Assoluti di Pescara ha forzatamente dato un’impronta “giovane” alla manifestazione, con tanti nomi interessanti del panorama azzurro giovanile. I campioni però non mancheranno, a cominciare da Massimiliano Rosolino ed Emiliano Brembilla, ormai di “casa” a Gallarate, che si sfideranno nei 100 e 200 stile libero. E poi gli “idoli” locali: Paolo Villa (5 titoli italiani assoluti per lui in carriera nel delfino e primatista italiano con la 4×100 mista) e Nicolò Ossola (Campione Europeo Juniores dei 50 rana), Carla Venice (nazionale assoluta, già convocata per i Giochi Mondiali Universitari del prossimo luglio e detentrice della 3a prestazione all-time in Italia nei 50 rana),.insieme all’atleta delle Rane Rosse Michela Guzzetti (più volte campionessa italiana giovanile e sesta agli ultimi europei juniores nei 50 rana).
La manifestazione è inserita tra gli eventi della VI Giornata Nazionale dello Sport, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e fortemente voluta dal CONI, "con la finalità di diffondere lo sport ed i suoi valori e al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’utilità e sui benefici che la pratica sportiva apporta in termini di benessere e forma fisica".
Altro "fiore all’occhiello" domenica, sarà la partecipazione del Comitato Italiano Paralimpico, che farà scendere in vasca alcune batterie dimostrative, a sigillare una collaborazione, quella con la Federazione Italiana Nuoto, volta sempre più a diffondere lo sport a 360°, finalmente senza barriere.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Maggio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.