Le testimonianze dei naufraghi

Varesini e saronnesi che si sono trovati sulla nave Costa Concordia, naufragata a largo dell'isola del Giglio nella notte tra venerdì sabato

Varesini e saronnesi che si sono trovati sulla nave Costa Concordia, naufragata a largo dell’isola del Giglio nella notte tra venerdì sabato. I superstiti hanno fatto ritorno a casa e hanno così raccontato a Varesenews quanto hanno vissuto in quelle ore di tragedia: 

Da Saronno, Claudia Caimi, 16 anni: “Su quella nave ho capito che potevo morire”


Da Varese, Diego e Dennis: "Tutti allo sbando, ci siamo arrangiati da soli"

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore