Niente casa di riposo, “quale futuro per le Candie?”

Il comitato Nord di Cassano vorrebbe realizzare un parco sulla collina e si propone per l'acquisto dell'area. "Ma la Fondazione Maurizi non ci risponde"

L’ipotesi della casa di riposo si allontana, ma rimangono preoccupazioni e proposte per la salvaguardia e l’utilizzo del bosco sulla collina delle Candie, a Cassano Magnago. Il tema torna anche in consiglio comunale domani, venerdì 13 giugno, nella discussione sul Documento di Piano del Pgt, che fissa i "paletti" per l’uso del territorio. Nel frattempo, però, anche il Comitato Nord – nato per fermare il progetto della casa di riposo sulla collina – ha iniziato a muoversi per definire una idea alternativa, per valorizzare la collina: un parco urbano, capace di attrarre le persone e di rendere la collina luogo conosciuto e frequentato, come delineato nei mesi scorsi dagli interventi del portavoce Andrea Coerezza (nella foto: la domenica di visita guidata sulla collina). Ora il comitato fa un passo in più: «Il 23 maggio scorso abbiamo chiesto un incontro al rappresentante della Fondazione Maurizi (proprietaria del lotto di terreno, lascito testamentario, ndr) per avanzare una proposta di acquisto» spiegano quelli del comitato. Una base solida da cui partire, per tutelare e per immaginare un parco. Il Comitato Nord, però, lamenta anche il mancato riscontro da parte della Fondazione: «Sono passate tre settimane, ci era stato ipotizzata una valutazione della proposta, ma non si è più sentito nulla. Paradossale che si debba scrivere ai giornali per avere una risposta». Il comitato è sì un soggetto privato, ma si fa forte anche della mobilitazione durata mesi, che ha riunito molte persone: «Con la raccolta fiume abbiamo raccolto 3306 firme, persone che ci chiedono che la collina venga salvaguardata da ogni speculazione edilizia. I cittadini sono stufi del cemento, non volevano la casa di riposo – che va benissimo in altra zona – e non  vogliono altri interventi».


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Giugno 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.