A Saronno vince Fagioli, Somma Lombardo a Bellaria

Bassa l'affluenza alle urne. A Saronno il centrodestra torna a governare dopo la parentesi Porro. A Somma Lombardo il centrosinistra torna in sella dopo 10 anni

materiali elezioni 2015

Sono Alessandro Fagioli e Stefano Bellaria i nuovi sindaci di Saronno e Somma Lombardo.

Galleria fotografica

Ballottaggi Saronno - Somma Lombardo 4 di 15

Il risultato dei ballottaggi è netto in entrambi i Comuni.

Saronno torna al centrodestra dopo la parentesi Porro, mentre a Somma Lombardo è il centrosinistra a tornare in sella dopo 10 anni. Sia Fagioli che Bellaria sono vicini al 60% delle preferenze con le rispettive coalizioni.

A Saronno Alessandro Fagioli ha vinto con 8922 voti pari al 59,21% del totale, mentre Francesco Licata ha collezionato 6147 preferenze, pari al 40,79% dei voti. Leggi l’articolo

A Somma Lombardo Stefano Bellaria ha totalizzato 3655 voti, pari al 59,92% del totale, mentre la sua rivale Martina Pivetti si è fermata a 2445 voti, pari al 40,08%. Leggi l’articolo

L’affluenza  è in netto calo. A Somma Lombardo il dato definitivo dice che alle urne c’è andato il 10 per cento in meno rispetto al primo turno, vale a dire il 44,57% degli aventi diritto, meno di un sommese su due (al primo turno era stato il 54,14%). Più alto il dato a Saronno, dove si è raggiunto il 50,07%, cinque punti percentuali in meno rispetto al primo turno, quando aveva votato il 55,23% degli aventi diritto.

Per seguire la diretta e interagire con noi con l’hashtag #ballottaggiva clicca QUI

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Giugno 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ballottaggi Saronno - Somma Lombardo 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.