Cade nell’Olona, salvata una donna

La donna è stata vista da una passante che ha allertato i soccorsi. Era in uno stato di ipotermia ma le sue condizioni non sono gravi

Cade nell'Olona, salvata una donna

L’allarme è scattato nel tardo pomeriggio di mercoledì 3 febbraio quando, intorno alle 17, un passante si è accorto che in acqua lungo le sponde dell’Olona tra Marnate e Olgiate c’era una persona. Subito sono scattati i soccorsi: i vigili del fuoco sono partiti con un’autopompa e un fuoristrada, i sanitari hanno inviato un’ambulanza e un’automedica, da Malpensa si è sollevato un elicottero e i Carabinieri di Saronno hanno fatto convergere una pattuglia.

Galleria fotografica

Cade nell'Olona, salvata una donna 4 di 7

E sono stati proprio i militari i primi a raggiungere la zona, riuscendo ad afferrare la donna e condurla verso riva. Nel frattempo, in loro aiuto, sono arrivati anche i vigili del fuoco che si sono occupati del recupero vero e proprio dalle gelide acque del fiume.

La donna, un’anziana di 69 anni, versava in uno stato di ipotermia. E’ stata soccorsa dal personale sanitario prima di essere trasportata in ospedale in codice giallo per ulteriori accertamenti. Non è in pericolo di vita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cade nell'Olona, salvata una donna 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore