Riduzione del costo del parcheggio, via libera dalla giunta

Meno 20% in entrambe le fasce di costo della sosta: l'ipotesi è che diventi operativa entro l'estate

parcometro amsc gallarate

Gallarate approva la riduzione delle tariffe dei parcheggi del 20%, in entrambe le “fasce”, la zona di prima corona intorno al centro storico e quella immediatamente vicina.

Il provvedimento è stato approvato nella prima seduta della giunta comunale guidata dal sindaco Andrea Cassani (era tra i punti per i primi 100 giorni, richiede ratifica in consiglio comunale). «All’interno del documento di programmazione economica e di quilibri di bilancio, abbiamo approvato la riduzione» spiega il sindaco insieme al delegato al bilancio Moreno Carù. «Il 28 verrà portato in consiglio comunale, poi serviranno i tempi tecnici per adeguare i parcometri. Contiamo di completare in estate, verso metà agosto-inizio settembre potrebbe entrare in vigore».

Quanto vale la riduzione? La sosta oraria da 1,50 euro passerà a 1,20, quella della fascia da 1 euro/ora a 0,80 euro. Negli ultimi anni la gestione parcheggi (che prima era demandata ad Amsc e da inizio anno è tornata direttamente al Comune) rendeva 950mila euro l’anno circa, «valutiamo in 180mila la riduzione che ci sarà a bilancio» dice Cassani.
Che poi – scherzando, ma non troppo – sfodera ottimismo: «Se con il nostro arrivo sboccerà la vivacità commerciale a Gallarate e verranno più persone, limiteremo anche la riduzione negli importi incassati».

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Luglio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.