Quella volta che Cracco mi ruppe un uovo in testa

Lo chef Alessandro Garzillo ha tenuto una lezione agli studenti dell'istituto alberghiero De Filippi e raccontato i suoi esordi di ragazzo in mezzo ai giganti della cucina italiana

In questo video lo chef  Alessandro Garzillo, talento nato sotto la Stella di Gualtiero Marchesi, racconta agli studenti dell’istituto alberghiero De Filippi di Varese, i suoi esordi con i grandi della cucina italiana. L’incontro, organizzato dal giornalista Filippo Brusa direttore della testata giornalistica Stravizzi.it, è stato un’occasione importante per i 100 aspiranti cuochi e camerieri, perché accanto a Garzillo, nella sala del Gallione di Bodio Lomnago, c’era un altro mito, anzi due, Renata ed Ezio Santin, i primi in Italia, insieme al maestro Marchesi, ad avere tre stelle Michelin.

Garzillo ha ricordato un episodio quasi comico. Appena diciassettenne, venne mandato a lavorare con Cracco e altre principi della cucina, quali Crippa, Berton e knam, il famoso pasticcere. Avendo sostituito uno degli chef che si era fatto male, alla fine del servizio per allentare la tensione chiese proprio a Cracco di poter andare in bagno. Cracco non rispose, prese un uovo e…

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore