Denunciato quindicenne con 20 grammi di fumo

Il ragazzo notato assieme ad altri coetanei in pieno centro. Perquisita anche l'abitazione. Il bilancino tra i libri di scuola

hascisc 600

Appena hanno visto gli agenti sono “svaniti”, allontanandosi dall’unico che appariva tranquillo, nonostante avesse il pezzo in tasca.

Così i poliziotti hanno fermato un ragazzino di 15 anni in via Aldo Moro, il centralissimo Corso di Varese, gli hanno svuotato le tasche a hanno trovato 20 grammi di fumo e piccole banconote. In cartella, tra i libri, un bilancino di precisione.

Poi le pattuglie sono andate a perquisire l’abitazione del giovane, dove hanno trovato altre dosi di stupefacente.

È stato così denunciato alla procura della repubblica di Milano per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da carlo196

    Che i genitori non si accorgano che un figlio fumi l’erba ci può anche stare ma che questi tenga la merce in casa e pure un bilancino mi lascia alquanto perplesso a meno che questo ragazzo non riordini personalmente la sua camera impedendone l’ingresso agli altri familiari.

Segnala Errore