San Biagio e Candelora: domenica si benedicono gola e “pancione”

Doppia benedizione al santuario della Schirannetta, domenica 3: la mattina per la gol, il pomeriggio per le gestanti e il loro "pancione"

Varese generiche

E’ tornato il momento della Candelora, è tornato il momento della benedizione delle gestanti. Una tradizione che a Varese si coniuga con il Santuario della Schiranetta, in via Ciro Menotti, nella castellanza di Casbeno a Varese: dove tra i resti del ciclo d’affreschi interni c’è una Madonna del latte che rappresentata la Vergine a seno scoperto, in procinto di allattare il figlio.Ma che quest’anno si unisce e si coniuga con la festa di san Biagio, che “cura la gola” con le sue benedizioni.

Galleria fotografica

La benedizione delle gestanti 4 di 13

DOMENICA DOPPIA BENEDIZIONE: LA MATTINA PER LA GOLA, IL POMERIGGIO PER LE GESTANTI

Così, sarà un programma religioso intenso quello di quest’anno: prevede infatti per sabato 2  la santa messa solenne in chiesa parrocchiale alle 18 presieduta da Don Giovanni Buga, , con benedizione delle candele e dei “mentoni”.

La domenica mattina alle 11 Santa Messa in Santuario, al santuario della Schirannetta, presieduta dal Prevosto, Monsignor Luigi Panighetti. A seguire benedizione della gola e del pane per San Biagio. Il pomeriggio invece, sempre al santuario,  alle 14.30 Preghiera Mariana, alle 15.00 Rito della Benedizione delle gestanti e bacio della Reliquia.

BANCARELLE E MUSICA NELLA FESTA DELLA CANDELORA

Accanto al programma religioso, come di consueto ci sarà un programma ricreativo, concentrato nella giornata di domenica 3: innanzitutto, a partire dalle 10 nelle vie attorno al Santuario ci saranno le bancarelle di prodotti tipici locali ed esposizione di pittori, poi alle 11 per i più piccoli intrattenimento e animazione da parte dell’associazione Amici Asilo Divina Provvidenza. Per i giovani ci sarà invece la Bandella di Barasso, mentre per tutti le musiche del gruppo folk “Semm chi insci” di Laveno.

Il ricavato della festa sarà devoluto per le necessità della comunità pastorale sant’Antonio Abate. In caso di maltempo il programma domenicale potrebbe subire alcune variazioni.

 

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La benedizione delle gestanti 4 di 13

Galleria fotografica

"Pance" benedette per la Candelora 4 di 8

Galleria fotografica

Una Candelora di Primavera 4 di 24

Galleria fotografica

Candelora a Casbeno 4 di 7

Galleria fotografica

La Schirannetta 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore