Terremoto in Albania, la Lombardia invia uomini e mezzi

Regione Lombardia, attraverso A.R.E.U. ha già inviato un medico, un infermiere e una squadra formata da quattro specialisti con un elicottero dotato di visori notturni

Elicottero Areu

“Vicinanza e solidarietà al popolo albanese con l’impegno di sostenere, per quanto di nostra competenza, ogni azione mirata a garantire un supporto concreto”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commenta le prime notizie che giungono dall’Albania colpita da un forte terremoto.

“Il ministero dell’Interno – spiegano il presidente Fontana e l’assessore al Welfare, Giulio Gallera – ha attivato l’intervento immediato della squadra USAR (Urban-Search And Rescue) specializzata nell’individuazione e nel disseppellimento delle persone travolte da macerie e altri materiali”.

“Regione Lombardia, attraverso AREU – proseguono Fontana e Gallera – partecipa a questa particolare spedizione attraverso personale sanitario specializzato composto, per ora, da un medico e un infermiere e da una squadra formata da quattro specialisti con un elicottero attrezzato con visori e dispositivi per la guida e le ricerche notturne. Ovviamente la situazione è in costante evoluzione e  siamo a disposizione per eventuali ulteriori interventi”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.