Quantcast

La monoposto di Laurence Balestrini sfila per le vie del centro

Il pilota è stato premiato nella mattinata di sabato 7 dicembre per il suo trionfo nella competizione per monoposto che rientra nella categoria Aci Sport

La monoposto di Laurence Balestrini sfila per le vie del centro

Saronno accende i motori e accoglie il neo campione italiano di Formula Renault, Laurence Balestrini, saronnese di nascita. Il pilota è stato premiato nella mattinata di sabato 7 dicembre per il suo trionfo nella competizione per monoposto che rientra nella categoria Aci Sport, con 12 gare disputate in questa stagione su diversi circuiti del nord Italia.

Galleria fotografica

La monoposto di Laurence Balestrini sfila per le vie del centro 4 di 11

La celebrazione si è tenuta alla sede del Centro Car Cazzaro Saronno, sponsor ufficiale del pilota, alla presenza del sindaco Alessandro Fagioli e dell’assessore allo Sport e Ambiente Gianpietro Guaglianone, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, oltre alle forze dell’ordine e ad alcuni membri della scuderia di Laurence Balestrini, il team Viola Formula Racing, tra cui il team manager e spalla destra del campione Andrea Viola.

Le due monoposto del team hanno fatto da cornice alla mattinata di celebrazioni, nella quale Laurence Balestrini è stato il vero protagonista, tra i ringraziamenti di rito e il racconto di aneddoti, curiosità e aspetti che sono stati determinanti nell’arco della stagione: «Abbiamo vinto il campionato e per questo ringrazio il sostegno del Centro Car Cazzaro, che è stata la mia seconda famiglia, e il sindaco Fagioli, dal quale ho ricevuto un bel messaggio prima dell’ultima gara. Ringrazio doverosamente anche la Saronno Servizi». Saronno Servizi è infatti organizzatore dell’evento “E Cars Expercience”, che riporterà la mobilità elettrica in piazza, nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 dicembre, dopo il successo del progetto “E-District Mobility Festival” culminato con la prima edizione green della Tre Valli Varesine. Il weekend sarà infatti all’insegna di test drive e assistenza alla guida ecologica, in compagnia del neo campione italiano.

Un evento incentrato sul green e sulla sostenibilità, valori dei quali Laurence Balestrini si è fatto promotore, attraverso uno stile di vita sano e, appunto, “green”. Il pilota è infatti parte di una squadra ciclistica, aspetto che il protagonista della mattinata ha sottolineato parlando delle difficoltà di “domare” una monoposto da competizione: «La cosa più difficile per guidare una monoposto è la preparazione fisica. Quando si porta la macchina al limite è necessario un grande sforzo atletico. In questo l’essere ciclista mi ha aiutato tantissimo».

Il pilota ha proseguito parlando della stagione, conclusasi con la conquista del titolo, e sulle prospettive per il prossimo anno: «Il mio ringraziamento più profondo per la stagione va al team Viola Racing, una della realtà più importanti a livello nazionale per il campionato Formula Renault. Nel corso della stagione non è importante vincere tutte le gare, ma posizionarsi costantemente sul podio. Per il prossimo anno puntiamo a riconquistare il titolo». Immancabile il commento del primo cittadino Fagioli, che ha espresso tutto l’orgoglio della sua città per il campione saronnese: «La vittoria di Laurence porta il nome di Saronno alla ribalta nelle competizioni sportive e, soprattutto, al di fuori dei confini cittadini».

Ringraziamenti del primo cittadino anche per il Centro Car Cazzaro di Saronno: «Ringraziamo il Centro Cazzaro. Oltre a sponsorizzare la Tre Valli, diverse associazioni sportive e realtà del territorio, anche oggi è protagonista di questo evento in città». Dopo la premiazione e la conferenza di celebrazione, le due monoposto del team Viola Formula Racing, guidate da Laurence Balestrini e dal suo team manager Andrea Viola, hanno scaldato i motori e sfilato per le vie di Saronno, fino a piazza Libertà. «Portare questa vettura in città non è facile, abbiamo scelto un percorso senza buche e tombini. Il nostro giro di 2.5 kilometri è per salutare tutti i cittadini».

Queste la chiosa di Laurence sul “giro cittadino” delle due monoposto, realizzato con velocità non superiori ai 30 km/h e con l’obiettivo principale di veicolare un preciso messaggio ai giovani appassionati delle quattro ruote: «Il messaggio che vogliamo trasmettere ai ragazzi è essere prudenti alla guida, la competizione è una cosa a sè, guidare sulle strade di tutti i giorni è completamente diverso». Dopo il passaggio per le vie di Saronno e l’arrivo in piazza Libertà, luogo di “E-Cars Experience”, il pilota ha concluso la propria mattinata di gloria ricevendo il riconoscimento ufficiale della città degli amaretti: una targa celebrativa consegnata direttamente dal sindaco Fagioli per ringraziare il pilota capace di esportare tra i confini nazionali il nome di Saronno.

di
Pubblicato il 07 dicembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La monoposto di Laurence Balestrini sfila per le vie del centro 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore