Elezioni a Busto Arsizio: i risultati del voto in diretta

Le urne si aprono alle ore 15 e In questo articolo potrete seguire lo spoglio dei voti in diretta con dati, foto, video e commenti dai seggi

In questo articolo Varesenews segue in diretta lo spoglio elettorale del Comune di Busto Arsizio con aggiornamenti costanti.

Dopo una lunga campagna elettorale, 287 candidati consiglieri e 6 candidati sindaco, la città attende di sapere chi guiderà Palazzo Gilardoni per i prossimi 5 anni, ballottaggio permettendo.

A partire dalle 15 ha inizio la conta delle schede che definirà il nuovo consiglio comunale e una buona parte degli equilibri politici della provincia di Varese. Cinque anni fa il sindaco uscente Emanuele Antonelli vinse al primo turno con il 50,7% dei voti.

(Oltre a questo articolo, che verrà aggiornato costantemente, seguiremo in diretta lo spoglio del Comune di Varese, del Comune di Gallarate, e quello di tutti gli altri comuni al voto) 


Emanuele Antonelli è stato rieletto sindaco di Busto Arsizio

Meno di venti seggi al termine

E vittoria di Antonelli sempre più vicino all’incoronazione perché è risalito a sfiorare il 55,5% ai danni di un Maggioni tornato sotto al 20. Stabili gli altri.

Antonelli tiene il punto

Con il passare dello spoglio il primo cittadino uscente è sempre più vicino a rientrare: 55,05% e possibilità di secondo turno sempre più ridotte. Nessuna sorpresa per gli altri, con Castiglioni in calo ma abbondantemente sopra al 5 e Farioli al di sotto del 14. Ancora qualche piccola speranza per Guzzo di arrivare al 3% (ma è davvero difficile che si smuova a sufficienza).

Antonelli scaramantico

Il sindaco uscente Emanuele Antonelli rimane scaramantico e preferisce rinviare ogni dichiarazione a quando la situazione sarà ancor più definita. Dopo 47 seggi scrutinati rimane a ridosso del 55%

Metà delle sezioni scrutinate

Intorno alle 20,15 è arrivato il dato di 41 sezioni sulle 81 totali con Antonelli saldo al 54,77% e Maggioni al 21,42. La situazione è definita anche se Farioli perde qualcosina rispetto agli step precedenti e ora è al 14,3. Castiglioni tiene la posizione mentre Guzzo non riesce ad avvicinarsi ulteriormente al 3% e rimane confinata al 2,57.

Aggiornamento delle ore 20

Una decina di seggi arrivati nel giro di pochi minuti confermano lo status quo: Antonelli resta a ridosso del 55% (54,85) mentre Maggioni è al 21,27%. Leggero calo per Gigi Farioli ora al 14,46% con Castiglioni che continua a perdere qualche decimale, 5,64%. Si avvicina invece allo sbarramento del 3% Chiara Guzzo: ora è al 2,59 mentre l’ex parlamentare Bignami resta all’1,35.

busto parziale

Maggioni consolida il secondo posto

Ma non basta evidentemente per raggiungere il ballottaggio. Il candidato di Centrosinistra è ora oltre il 21% però Antonelli non perde colpi e resta al 54,76%: in questo momento l’ipotesi della rielezione al primo turno rimane solida anche se mancano ancora davvero tanti seggi.

Il primo partito non è un partito

Se il trend delle preferenze continua di questo passo, si profila una clamorosa affermazione della Lista Civica per Antonelli Sindaco, una compagine non di partito che in questo momento è quella che ha ottenuto il maggior numero di preferenze. La Civica si attesta attualmente a oltre il 21% contro il 15,35 della Lega e l’11,34 del PD.

busto parziale

Piccola scossa per Maggioni

Quando sono quasi 20 le sezioni scrutinate, Maurizio Maggioni guadagna qualcosa e sale oltre il 20% (20,72) delle preferenze. Antonelli resta ampiamente nel campo della “rielezione al primo turno” (55,01), Farioli è al 14,85 mentre perde quota Castiglioni ora a 5,58.

elezioni amministrative 2021 busto arsizio

Antonelli stabile ben oltre la metà dei voti

A quota nove sezioni su 81, Antonelli ha un vantaggio larghissimo e si attesta al 56,23%. Nella nostra grafica aggiornata la situazione alle ore 18.

Sette sezioni scrutinate

Il sindaco uscente Emanuele Antonelli incrementa ancora il suo risultato arrivando al 56,06. Maggioni si attesta al 17,65 “marcato stretto” da Farioli (16,63). Poi Castiglioni 6,69, Guzzo 1,79 e Bignami 1,16.

max rogora francesco speroni lega busto

Rogora: “Risultato soddisfacente”

Tra gli esponenti politici bustocchi il primo commento arriva dall’assessore uscente alla sicurezza, Max Rogora: Max Rogora: «Un risultato per ora soddisfacente, ma mi auguro un 17/18% per la Lega, così da vincere tranquilli al primo turno. Aspettiamo la fine ma sono fiducioso»

Spoglio Busto 4 su 81

Quattro sezioni scrutinate

E Antonelli si conferma ben oltre la metà delle preferenze con il 55,78. Poi Maggioni 17,84, Farioli 15,86, Castiglioni 7,41, Guzzo 2,07 e Bignami 1,03. Tra le singole liste, la Civica a sostegno di Antonelli è al 22,29%. Se tenesse questi ritmi sarebbe un risultato eccezionale.

Sezione 1, Antonelli oltre il 50

Dato più indicativo è quello delle Scuole Crespi con la sezione 1 dove Antonelli ha preso il 53,7% dei voti. Poi Maggioni e Farioli appaiati (16,9 e 16,4), Castiglioni al 9,2. Bignami e Guzzo sotto al 2%.

La prima sezione scrutinata

È la numero 23, il seggio allestito alla RSA “Provvidenza” dove hanno votato 20 cittadini: 6 per Maggioni, 5 per Antonelli e Farioli, 4 per Castiglioni, 0 preferenze per Bignami e Guzzo. Ovviamente non è un dato indicativo ma di pura curiosità.

L’affluenza negli ultimi anni

2006: 70,2% – 2011: 66,4% – 2016: 56,1% 2021: 45,4%
In quindici anni un quarto degli elettori ha “abbandonato” le urne.

affluenza elezioni busto 2021

Affluenza definitiva: 45,39%

Il dato definitivo dalle 81 sezioni del Comune di Busto Arsizio. Poco oltre il 45% quindi, dato basso per le amministrative. Nel 2016 era stata del 56,15%.

Affluenza intorno al 45%

Da oltre la metà dei seggi è arrivato il dato dell’affluenza che è decisamente basso: finora siamo al 45,11% (62 sezioni su 81)

elezioni amministrative 2021 busto arsizio

Iniziano le operazioni di spoglio delle schede

Nella foto il seggio numero 35 posizionato al Liceo Candiani. Qui l’affluenza si è fermata al 49%.

Seggi chiusi

Alle ore 15 è scaduto il tempo per votare: restano aperte le urne solo per gli elettori eventualmente ancora presenti all’interno dei seggi.

I concorrenti

Ripassiamo i nomi dei sei pretendenti alla fascia tricolore. Emanuele Antonelli, sindaco uscente, è sostenuto da Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia (e alleati) e da una civica. Maurizio Maggioni è alla guida della coalizione con PD, 5 Stelle, Europa Verde e la civica “Progetto in comune”. L’ex sindaco Gigi Farioli è sostenuto da tre liste cittadine, Chiara Guzzo corre con “La sinistra Chiara”. E ancora, l’ex parlamentare Laura Bignami guida “Movimento per Busto” mentre Gianluca Castiglioni rappresenta “Busto al Centro”.

Cinque anni fa

Buongiorno a tutti: iniziamo questa lunga diretta elettorale rinfrescando le idee su quanto avvenuto nel 2016. Allora Emanuele Antonelli vinse al primo turno con il 50,7% dei consensi, alla guida di una coalizione di centrodestra compatta. Il principale sfidante, Gianluca Castiglioni (PD-Verdi e civiche) si fermò al 33,4% mentre il M5S con Luigi Genoni arrivò all’11,35%. QUI il link ai risultati di allora.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.