A Bodio torna la Festa degli Alberi

Il comune e Franco Vanoni hanno donato un albero di gelso ad ogni classe delle elementari. Una tradizione che torna dopo quindici anni di interruzione

Festa degli alberi a Bodio Lomnago

Le tradizioni non dovrebbero mai scomparire, soprattutto se sono buone come quella della Festa degli Alberi. Eppure a Bodio Lomnago erano circa quindici anni che non veniva più celebrata la festa di primavera. Un lungo periodo che si è interrotto il 23 marzo, quando i bambini della scuola elementare di Bodio Lomnago sono tornati alle “origini”, alla terra.
“E’ stato un momento molto bello – ha detto il sindaco Eleonora Paolelli – I bambini erano felicissimi di poter piantare al Parco dei Pioppi tanti nuovi alberi.  Il Comune e il giardiniere Franco Vanoni hanno donato ad ogni classe  uno splendido esemplare di Gelso, simbolo del nostro territorio”.Il parco ha ora molti nuovi alberi e i bambini potranno vederli crescere, e sentirli un po’ propri.

Galleria fotografica

Festa degli alberi a Bodio Lomnago 4 di 9
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Marzo 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Festa degli alberi a Bodio Lomnago 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.